Ultim'ora

Alife – Comune, ipotesi peculato nella gestione dei rifiuti: indaga la Procura

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alife – I documenti acquisiti dagli investigatori avrebbero messo in luce alcune irregolarità tanto da ipotizzare l’ipotesi di reato di peculato, relativamente alla gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Gli inquirenti avrebbero anche sequestrato buoni carburante e altri documenti utili alle indagini. Gli accessi in municipio sono stati effettuati dalla guardia di Finanza di Piedimonte Matese, su delega della Procura di Santa Maria Capua Vetere, nell’anno 2018. L’inchiesta, ancora aperta, potrebbe riservare, ben presto, degli sviluppi e potrebbe porre sotto accusa alcuni amministratori del periodo preso in esame.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano – Malasanità, l’ambulanza può arrivare anche dopo qualche ora.  Il 118 è senza medico, pesanti disservizi in tutto l’Alto Casertano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – La postazione del 118 di Teano è rimasta con un solo medico. Dovrebbero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.