Ultim'ora

Piedimonte Matese – Accusato di perseguitare e minacciare l’ex fidanzata, Ciardiello assolto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha assolto Giovanni Ciardiello, revocando, contestualmente, tutte le misure cautelari ancora residue a carico dell’uomo. Il giudice Discepolo, Tribunale Santa Maria, ha accolto, quindi la tesi dei difensori dell’imputato, gli avvocati Giuseppe Versaci e Giovanni Di Caprio.
L’imputato venne arrestato lo scorso mese di febbraio per aver attuato stalking e minacce contro la sua fidanzata.  L’indagine partì a seguito della denuncia presentata dalla vittima, sottoposta a continui abusi e soprusi soprattutto di natura psicologica da parte del fidanzato, ossessionato dalla gelosia. L’uomo non pago del condizionamento a cui aveva sottoposto la vittima, nell’intento criminoso di commettere una “strage” preventivamente annunciata telefonicamente alla vittima, si armò di un pugnale delle dimensioni di circa 35 centimetri, dirigendosi verso l’abitazione della stessa. Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma consentì di bloccare l’uomo e di disarmarlo.
Queste, in linea di massima le accuse contro l’uomo che ha sempre negato ogni addebito spiegando che stava trasferendo il coltello a casa di un suo parente. Sarà il processo in corso a chiarire ogni aspetto della vicenda. Oggi la sentenza che chiude la vicenda giudiziaria con l’assoluzione di Ciardiello.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DISASTRO – Piove, Caserta subito in ginocchio: allagamenti e feriti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta / Caiazzo – Alberi abbattuti, due persone in ospedale perché colpite dai rami, allagamenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × tre =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.