Ultim'ora

Teano – Lotteria Italia, nel casertano 3 premi da 25mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano (di Carmine di Resta)  – Fra le località che hanno regalato biglietti vincenti a fortunati giocatori della Lotteria Italia, c’è anche il capoluogo sidicino. Oltre a Teano, nel casertano sono tre i comuni nei quali è stato venduto un biglietto vincente di premi minori: San Nicola la Strada e Villa di Briano.  La vincita più grande, invece, finisce nelle Marche. Il tagliando del primo premio della Lotteria, che vale 5 milioni di euro, è stato venduto a Pesaro (Serie E409084). Il secondo premio da 2 milioni bacia invece Prizzi, in provincia di Palermo (Serie G162904), mentre il terzo da 1 milione va a Gallicano in provincia di Roma (Serie A066635). Ad Altavilla Irpina (Avellino) sono finiti i 500 mila euro del quarto premio (Serie D114310), mentre Cavarzere (Venezia) festeggia con il biglietto da 250 mila euro (Serie A211417). Tra i premi di prima fascia, solamente Gallicano nel Lazio (RM) già in passato si era reso protagonista di diverse vincite grazie alla Lotteria Italia: tra queste spicca il quarto premio da 1,2 milioni di euro assegnato nell’edizione 2010, ma in luce anche un premio di seconda categoria da 250 mila euro vinto nel 2008, oltre a diversi altri premi di terza fascia per un totale di ulteriori 270 mila euro.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MONDRAGONE – SCAPPANO ALL’ALT DELLE FORZE DELL’ORDINE, CARABINIERI COINVOLTI IN UN BRUTTO INCIDENTE STRADALE

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto MONDRAGONE – A seguito di un inseguimento i Carabinieri della stazione di Baia Domizia sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.