Ultim'ora

Roccamonfina – La castagna di roccana diventa IGP: una conquista storica 

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Roccamonfina – “Una conquista storica per Roccamonfina. L’ accelerata e la spinta dell’amministrazione Montefusco ad una pratica dormiente da tanti decenni, ha dato il risultato sperato:

LA CASTAGNA DI ROCCAMONFINA DIVENTA IGP!

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 3 del 5 gennaio 2021, la registrazione dell’IGP “Castagna di Roccamonfina”. La pubblicazione è stata disposta dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, a seguito del completamento dell’istruttoria su base regionale e nazionale del riconoscimento.

Strategico Marchio con cui le nostre castagne saranno presentate come ECCELLENZA SUI MERCATI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI. La denominazione IGP a segnalarle, come prodotto di altissima qualità, difendendole dalla globalizzazione e pianificazione che ha investito i settori agroalimentari. Il marchio IGP metterà in risalto, all’occhio dei consumatori, la straordinaria, unica, origine geografica delle nostre eccezionali castagne, il Vulcano di Roccamonfina!
Il debutto sarà accompagnato da un serio piano di marketing territoriale.

Si ringrazia il Sindaco Montefusco, l’Ass. Regionale On. Caputo, l’ Ass. delegato Martino, il Presidente del Comitato Petteruti, l’Associazione Verde Collina, e il Presidente del Parco Verrengia.”

La Primavera Roccana

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MONDRAGONE – SCAPPANO ALL’ALT DELLE FORZE DELL’ORDINE, CARABINIERI COINVOLTI IN UN BRUTTO INCIDENTE STRADALE

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto MONDRAGONE – A seguito di un inseguimento i Carabinieri della stazione di Baia Domizia sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.