Ultim'ora

Teano – Tenta il suicidio dopo il litigio con la figlia, 74enne trasferito ad Aversa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano – I medici dell’ospedale di Caserta, dopo le prime cure, hanno deciso di trasferire il paziente presso l’ospedale di Aversa, nel reparto di terapia intensiva. Le condizioni dell’uomo restano gravissime, la sua vita sembra appesa ad un filo. Daniele, 74 anni, che ha tentato di togliersi la vita ieri, è ancora in vita grazie al tempestivo intervento di alcuni familiari e di un vicino. Quando hanno scoperto il suo corpo appesa ad una corda, all’interno di un locale adibito al deposito degli attrezzi, sono riusciti a tagliare la corda allertando poi i soccorsi. Sul posto, nell’immediatezza dei fatti, sono giunti i carabinieri della locale stazione –  guidati dal maresciallo Forziati – e i medici del 118. Dopo le prime cure sul posto l’ambulanza ha trasferito l’anziano presso l’ospedale di Caserta. Più tardi il trasferimento dell’anziano all’ospedale di Aversa.  Alla base del gesto, riferiscono in paese, potrebbero esserci questioni familiari, incomprensioni o frizioni che avrebbero pesato dell’insana decisione presa dall’uomo ieri pomeriggio dopo un litigio con una figlia. Tutto è accaduto nella frazione Versano.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, l’ultimo viaggio di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Si sono svolti oggi pomeriggio, domenica 25 luglio 2021, di Antonio Palmieri, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.