Ultim'ora
Foto di reepertorio

Sessa Aurunca / Cellole – Spiava le atlete e perseguitava la sua ex, il Pubblico Ministero: condannare a 2 anni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca / Cellole –  Il pubblico ministero del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha formulato le proprie conclusioni al termine della fase dibattimentale del processo a carico di un allenatore di Cellole, nella vita infermiere, accusato di perseguitare una sua ex e di aver spiato le atlete nello spogliatoio. La Pubblica Accusa ha chiesto una condanna a 2 anni di reclusione, con il beneficio della pena sospesa, a carico dell’imputato, Federico Fascitiello di Cellole, accusato di stalking e per aver registrato con una videocamera alcune immagini nello spogliatoio della squadra di pallavolo, in una palestra ubicata in un paese limitrofo, di cui era allenatore. Alla prossima udienza, fissata a fine mese, sarà la volta delle difese dell’imputato che esporranno ai giudici le proprie ragioni. Secondo l’accusa l’uomo subì una denuncia per stalking da parte della collega. La donna disse ai magistrati che l’infermiere avrebbe ripreso a sua insaputa le loro performance sessuali. Dalle indagini vennero trovati non solo i video di quegli incontri hot ma anche quelli registrati nello spogliatoio delle pallavoliste. Secondo la versione dell’imputato quella telecamera nascosta, su una penna, serviva a registrare le partite in modo da studiare eventuali punti deboli delle avversarie e solo per caso finì nello spogliatoio delle ragazze. La difesa delle parti civili è stata affidata agli avvocati Stefano Alfieri, Edoardo Razzino e Gabriele Gallo. La sentenza di primo grado potrebbe arrivare entro questo mese.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

RIARDO – “Un posto sicuro per giocare”, l’appello dei ragazzi al sindaco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Riardo – Il paesino ai piedi del Monte Maggiore non sembra essere un centro a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.