Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese – Tragedia evitata: si taglia le vene e manda le foto all’amica, salvata dai vigili urbani

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Momenti di paura e tensione, poco fa, nel centro del capoluogo matesino. Una donna è stata salvata dal tempismo di una sua amica e dall’intervento degli agenti della Polizia Municipale di Piedimonte Matese. Protagonista della vicenda una 40enne di Piedimonte Matese che dopo aver tagliato le vene di un braccio ha scattato alcune foto inviandole alla sua amica che si trova a Roma per ragioni di lavoro. La donna, appena ricevuto e visualizzato il messaggio dell’amica ha allertato i soccorsi chiamando l’ufficio della Polizia Municipale di Piedimonte Matese, guidata dal comandante Labriola. Due agenti, in pochi istanti, hanno raggiunto l’abitazione di Giovanna trovando la porta chiusa dall’interno. La 40enne si rifiutava di aprire e di essere soccorsa; per fortuna dopo diversi tentativi i due poliziotti sono riusciti a convincere Giovanna ad aprire. Mentre un agente della municipale ha tamponato la ferita per arrestare l’emorragia, l’altro collega ha allertato il 118. Sul posto stanno convergendo anche i carabinieri della locale stazione. La donna non corre pericolo di vita.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta / Aosta – Evasione fiscale per 16milioni di euro, nei guai tre imprenditori casertani

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA / AOSTA – Nell’ambito di un’indagine di polizia economico-finanziaria coordinata dalla locale Procura della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.