Ultim'ora
foto di repertorio

METEO –  Natale con freddo e neve (anche a bassa quota), tutte le previsioni fino a domenica

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Nella giornata di Natale aria gelida dal Polo Nord si tuffera’ in Italia entrando dalla Porta della Bora con raffiche fino a 100 km/h. Le condizioni del tempo tenderanno a peggiorare, dapprima al Nordest, poi piu’ marcatamente al Centro. Il team del sito ilMeteo.it avverte che nel corso di venerdi’ 25 dicembre, venti gelidi di Bora e Grecale con tempeste di pioggia e nevicate dall’Emilia Romagna scenderanno a macchia di leopardo verso il Centro e quindi su Campania, Calabria e Sicilia. Complice il calo repentino delle temperature la neve scendera’ a quote via via piu’ basse e fino in collina o prossime alla pianura in Emilia Romagna e sopra i 400 metri al Centro.
Sabato 26 e domenica 27 il maltempo si portera’ verso Sud con precipitazioni intense su Marche, Abruzzo e sulle regioni meridionali. Neve copiosa e sotto forma di bufere infuriera’ su tutti gli Appennini a quote collinari. Al Nord il tempo sara’ gia’ migliorato con tanto sole, ma clima glaciale.
Lunedi’ 28 giungera’ di gran carriera una perturbazione atlantica che, stante le basse temperature, fara’ nevicare copiosamente al Nordovest fino in pianura (Torino e Milano sotto 5-10cm di neve), ma attivera’ anche fortissimi venti di Scirocco su tutti i mari. Le temperature subiranno un tracollo tra Natale e Santo Stefano coi termometri che crolleranno anche di 12 gradi rispetto a questi giorni.
Martedi’ 22. Al nord: cielo coperto o localmente nebbioso. Al centro: piovaschi in Toscana, a tratti nuvoloso altrove. Al sud: in prevalenza soleggiato.
Mercoledi’ 23. Al nord: coperto con possibili nebbie e piovaschi soprattutto in Liguria. Al Centro: piovaschi su Toscana e coste laziali, piu’ asciutto altrove. Al Sud: peggiora in Campania con piovaschi.
Giovedi’ 24. Al nord: precipitazioni sparse, ma peggiora sul Friuli Venezia Giulia in serata. Al centro: piovaschi su regioni tirreniche e in Umbria. Al sud: piovaschi in Campania. Da venerdi’ 25 cambio totale del tempo con irruzione artica e maltempo su gran parte d’Italia.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

RIARDO – “Un posto sicuro per giocare”, l’appello dei ragazzi al sindaco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Riardo – Il paesino ai piedi del Monte Maggiore non sembra essere un centro a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.