Ultim'ora

SESSA AURUNCA – BUCO BUCO E RIVOLUZIONE, PUBBLICATO IL NOTO CANTO SU TUTTE LE PIATTAFORME ONLINE

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di Danilo Pettenò) –  In passato i gruppi partivano la notte del 31 Dicembre e andavano di casa in casa ad eseguire l’antico canto. Il nome “Buco Buco” forse deriva proprio da questa usanza: “di buco in buco” ovvero andare di casa in casa. Nel tempo, il modo di festeggiare è cambiato, arrivando allo stato attuale in cui vari gruppi nel pomeriggio del 31 Dicembre si alternano esibendosi in piazza. Quest’anno questo non sarà possibile e per questo i ragazzi di “BucoBuco e Rivoluzione” Andrea Calce, Luca Codella, Pietro Loffredo e Alberto Fabozzi hanno voluto realizzare una traccia audio presente su tutte le piattaforme digitali (basta cliccare sul link per ascoltarlo https://m.youtube.com/watch?v=s8cMZeGvBiw&feature=youtu.be) cantata dallo stesso Andre Calce, tenore della città di Sessa Aurunca, mentre dal 24 dicembre alle ore 15:00 è possibile trovare sui social anche un documentario-ricerca realizzato da Fabrizio Paparcone e Pietro Loffredo molto interessante sulla storia di questa famosa tradizione. Idea bellissima e lodevole che va a rafforzare una pagina di storia destinata a rimanere nel tempo. (nella registrazione del canto hanno partecipato anche Giuseppe Capuano, Zamir Rama, Ramadan Rama e Giuseppe Germani)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Mondragone – Giovane mamma stroncata dal male del secolo: lascia 5 figli

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone (di Danilo Pettenò) –  Mondragone, una città che nell’ultimo periodo, non conosce pace. Dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.