Ultim'ora

PIETRAMELARA – Abusi sessuali tra chierichetti, la Cassazione accoglie il ricorso di Argenziano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara – La vicenda degli abusi sessuali in sagrestia dovrà tornare, nuovamente, davanti ai giudici di Appello di Napoli. Lo ha stabilito, infatti, la Corte di Cassazione di Roma che accogliendo la tesi dell’avvocato Michele Mozzi – difensore dell’imputato – ha censurato, in parte, la prima sentenza emessa dai giudici del Tribunale dell’Appello di Napoli. Il nocciolo della questione è la mancata concessione all’imputato delle attenuanti generiche. Ora i giudici partenopei dovranno rifare il processo tenendo in considerazione i rilievi mossi di giudici della Cassazione.
In primo grado, i giudici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, condannarono Pietro Argenziano alla pena di 4 anni di reclusione. I giudici di Appello di Napoli ridussero la condanna a due anni e sei mesi di reclusione. Alla luce della decisione della Cassazione la condanna definitiva per Argenziano potrebbe subire un ulteriore sconto

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pietravairano – Ecologia e Ambiente, Testa getta la spugna

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietravairano – Vento di crisi in municipio, oggi il consigliere Gennaro Testa ha  presentato le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.