Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese – Coronavirus, anziana contagiata ricoverata in ospedale: condizioni preoccupanti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Un’anziana donna è stata trasferita in una struttura ospedaliera specializzata in Covid19, un ricovero reso necessario dal peggioramento del quadro clinico della paziente; un quadro clinico che, al momento appare molto critico. La speranza di tutti è che la donna possa recuperare presto e sconfiggere il coronavirus. Nel capoluogo matesino, attualmente, il numero delle persone colpite dal virus arriva a quota 200, di cui sono ancora positivi, quindi ancora malati, 59. Oggi, in generale, l’autorità sanitaria ha fatto registrare un leggero rialzo, in Campania, della percentuale tamponi esaminati – persone positive al Covid. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l’Unità di crisi della Regione Campania sono 647 i positivi – 68 sintomatici – su 8.441. La percentuale è pari 7.66%, negli ultimi giorni si era attestata sullo 7.03%. Cinquanta i decessi 50 – 22 deceduti nelle ultime 48 ore e 28 deceduti in precedenza ma registrati ieri; – mentre in netto aumento i guariti, 3.025. Questo il report posti letto su base regionale: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; Posti letto di terapia intensiva occupati: 123; Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata) Posti letto di degenza occupati: 1.720.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Dragoni – Auto fuori strada, paura per tre ragazze

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Dragoni – La giovane donna alla guida della Renault ha perso, improvvisamente, il controllo della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.