Ultim'ora

Roccamonfina – Cura dei castagneti, bruciava fogliame e rifiuti: imprenditore rischia il processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Roccamonfina – Per ora è solo indagato ma potrebbe rischiare il processo con l’accusa di aver bruciato un cumulo di rifiuti all’interno del proprio castagnate. Non erano solo foglie, cardi e frascame. Secondo l’accusa mossa dai carabinieri forestale, il fuoco stava divorando anche plastica e gomma. L’indagine a carico di un noto imprenditore agricolo di Roccamonfina parte da questi fatti e dalla successiva denuncia arrivata alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Una indagine giunta in una fase conclusiva tanto che l’imprenditore, di circa 60 anni, avrebbe già depositato le proprie memorie difensive. Lui, l’indagato, difeso dall’avvocato Gabriele Gallo, si è sempre difeso affermando che non stava bruciando, bensì stava tentando di spegnere il rogo che aveva invaso il castagneto di sua proprietà. Ora il Pubblico Ministero dovrà decidere se chiedere il rinvio a giudizio per l’imprenditore, oppure archiviare la vicenda.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Malore improvviso, muore coordinatore Lupi del Vairo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – E’ stato stroncato, circa una ora fa, da un malore improvviso – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.