Ultim'ora

Canapando: infiorescenze e genetiche di canapa light italiane

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Al giorno d’oggi la commercializzazione delle infiorescenze di canapa light è piuttosto sviluppata sia sul territorio nazionale che su quello europeo. Una delle aziende italiane che si è affermata in questo settore è senza dubbio Canapando, produttore e rivenditore di canapa che nasce nel 2015 e si occupa della produzione e del commercio di diverse infiorescenze di cannabis light. Ecco quali sono quelle principali che è possibile acquistare sul sito internet.

Cannabis light: quali sono le infiorescenze ideali per la vendita e la coltivazione

Quando si parla di canapa light si intende un tipo di cannabis che può essere coltivata e venduta in modo legale. I fiori di canapa light che hanno un basso contenuto di THC che deve essere inferiore allo 0,6%. Quando si vuole coltivare la canapa light, dunque, bisogna assicurarsi che quest’ultima rientri nei parametri consentiti dalla legge e che si utilizzino semi certificati.

Canapando coltiva diverse infiorescenze di cannabis light che derivano da coltivazioni indoor e che sono trattate con tecniche biologiche che rispettano l’uomo e l’ambiente perché non utilizzano sostanze nocive per la salute.

Le varietà di canapa di Canapando sono adatte a ogni esigenza e permettono di avere una coltivazione di marijuana legale in modo naturale e attento. Canapando ha aperto, inoltre, diversi punti vendita hemp shop situati in diversi quartieri della città di Roma in cui è possibile acquistare diversi tipi di infiorescenze di canapa light e altri prodotti legati al CBD.

Infiorescenze di canapa light: quali sono quelle principali

Canapando permette di acquistare numerose tipologie di infiorescenze sia nei negozi fisici che sullo shop online, offre una grande varietà di infiorescenze e genetiche per venire incontro alle esigenze di tutti e soddisfare ogni desiderio.

Tra quelle principali c’è senza dubbio la Canapando Sorbet, prodotto di spicco dell’azienda italiana. Questa infiorescenza è pungente con evidenti note citriche. Il retrogusto è ancora più intenso, con le note limonose che si esaltano su una base dolce e incensata.

Un’altra infiorescenza molto interessante è sicuramente Blueberry che ha un aroma fruttato e delizioso in cui si fanno sentire soprattutto il sapore di mirtillo e di bacca. Questa infiorescenza, inoltre, è caratterizzata da bud dalle dimensioni piuttosto grandi e compatte.

Fruit Juice è l’ideale per chi ama l’aroma fruttato di lampone e fragola. Si tratta di un’infiorescenza le cui note olfattive ricordano i frutti rossi e che è caratterizzata da bud di colore verde. Non meno deliziosa è California Orange che ha un sapore molto fresco che rimanda agli agrumi.

Gianicolo R.XII è la prima genetica realizzata a Roma che nasce dopo diversi anni di coltivazione ed è stata la genetica più venduta nell’anno 2019-2020.

Per chi preferisce una varietà delicata e leggera è possibile acquistare Urban Og che può essere utilizzata per accompagnare ogni giornata, mentre Green Valley nasce da una coltivazione in serra e ha un leggero aroma di limone. Grinder Mix invece è una combinazione di differenti genetiche e nasce dall’insieme di diverse foglie, resine e cime che vengono messe da parte e poi tritate a mano.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Superare le paure suscitate dal Coronavirus con l’aiuto di uno psicologo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti A causa della pandemia suscitata dal Covid-19, in molti stanno soffrendo periodi di ansia e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.