Ultim'ora

Cellole – Consiglio comunale super rapido: mentre la minoranza misura la “febbre”, Di Leone approva tutto.  10 punti in 9 minuti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Cellole (di Maria Palma Ceraldi) – Approvati 10 punti all’ordine del giorno in circa 9 minuti. Sono questi i numeri di un record; quello, probabilmente, stabilito questa mattina nel municipio di Cellole. Un’assemblea che potrebbe passare alla storia come il più breve della giovane vita dello stesso comune cellolese. E’ rimasta di stucco la minoranza consiliare che quando ha varcato la soglia dell’aula consiliare, alle ore 10e12 circa, l’assemblea era già finita. “Siamo sconcertati davanti all’atteggiamento sicuramente poco democratico della maggioranza guidata dal sindaco Guido Di Leone. Mentre io ed altri consiglieri comunali eravamo fermi, nel rispetto delle norme anti Covid19, all’ingresso della casa comunale per la necessaria registrazione e la misurazione della febbre, il sindaco e il suo gruppo ha pensato bene di approvare tutto. In tal modo hanno evitato la discussione su argomenti importanti per il futuro della comunità. Tutto ancora più incredibile che un consigliere di maggioranza ci ha visto, facendo finta di nulla.”. Queste le parole di Cristina Compasso, leader del gruppo di opposizione.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, arrestato in flagranza 35enne 

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – La Polizia di Stato di Caserta, ha tratto in arresto C.M., classe 1986, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.