Ultim'ora

Scale interne: come scegliere il modello giusto?

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Le scale interne di una casa devono soddisfare il gusto estetico, essere pratiche, confortevoli e sicure. Del resto ricade su di loro un compito importante visto che come una colonna vertebrale nel corpo umano, sono la spina dorsale di una casa su più livelli: le scale interne di un’abitazione vengono utilizzate quotidianamente e continuamente. Si tratta insomma di strutture complesse che devono rispettare regole precise per poter soddisfare tutti i requisiti richiesti. Ecco che cosa bisogna sapere.

Tutta una questione di misure

Quando ci si trova a dovere decidere quale tipologia di scale interne installare in casa propria, si passano in rassegna le proposte delle aziende che possono garantire una progettazione impeccabile sia dal punto di vista della sicurezza sia per quanto riguarda la comodità e l’estetica. Principalmente quando si deve scegliere per le abitazioni ci si orienta tra le scale interne diritte, quelle con cambio di direzione e quelle salvaspazio. Sì perché la superficie a disposizione è la prima discriminante nell’ampia scelte di scale interne in commercio.

Chi non ha problemi di spazio

Chi non ha problemi di spazio può allungarsi quanto vuole, concedendosi una scala scenografica che con gradini bassi si allunga nella stanza fino a raggiungere il livello superiore con una sola o al massimo due rampe. In questo caso, la struttura più adatte tra le diverse scale interne sono le scale a sbalzo, la versione moderna e scenografica delle scale a giorno. Possono essere realizzate in materiali diversi, dall’acciaio alla resina, dal legno al vetro, dalla pietra al marmo, agganciando i gradini a una sola parete così da avere soluzioni architettoniche con un impatto visivo estremamente leggero. Se poi anche la volumetria non è un problema, tra le regine delle scale interne spiccano le scale elicoidali, evoluzione luxury della bohemienne scala a chiocciola, che si prestano all’utilizzo di materiali pregiati per catalizzare l’attenzione in ambienti importanti e sontuosi.

Chi lotta con i centimetri

La scala a chiocciola invece è una garanzia quando si vuole coniugare la ricerca di stile con oggettivi limiti di spazio. La scala a chiocciola occupa ingombri minimi, spesso infatti la si colloca in un angolo di una stanza, visto che per legge il diametro minimo concesso per una scala a chiocciola a pianta rotonda è di 120 cm di diametro, mentre per quelle con pianta quadrata si scende addirittura a 100 cm. In legno sono per esempio la soluzione country di scale interne perfette per le case di montagna e di campagna. Ma in base al legno scelto interpretano appieno il mood delle abitazioni di stile nordico così come di quello industriale. Mentre tra le scale interne minimal quelle a chiocciola in metallo soddisfano il bisogno di pulizia ed essenzialità zen.

La comodità di stare nel mezzo

Tra poco spazio e tanto spazio c’è la via di mezzo, forse più diffusa quando si tratta di installare scale interne. Ecco che in questo ampio segmento le scale interne prefabbricate sono in grado di soddisfare esigenze estetiche diverse. La scelta dello stile e del materiale è di importanza fondamentale. Il metallo che per lungo tempo è stato destinato all’esterno, oggi è uno dei materiali di punta nella scelta delle scale interne per il suo aspetto moderno e per la facilità con cui si abbina al legno o al vetro.

Quando la scala si usa saltuariamente

Se invece la necessità è quella di raggiungere l’altro livello solo saltuariamente, come nel caso di una soffitta, allora le scale interne migliori sono quelle a scomparsa. Una pratica scala retrattile porta via meno spazio perché anche il foro di accesso necessario è più stretto di quello richiesto dalle classiche scale. La scala una volta ripiegata su stessa si nasconde dentro al soffitto, ma quando è aperta è esteticamente gradevole visto che in commercio si trovano scale interne a scomparsa di design in diversi materiali, dal legno, all’acciaio, fino all’alluminio.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Come scegliere il miglior frigorifero in base alle caratteristiche

Tempo di lettura stimato: 2 minuti I frigoriferi disponibili in commercio sono tanti e si differenziano principalmente in base alla capienza, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.