Ultim'ora

Riardo – Villa comunale rimessa a nuovo (50mila euro): chiusa e abbandonata. Troppi “pretendenti”, amministrazione “confusa”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Riardo – Il palazzo del potere riardese appare “confuso” davanti a tanti “pretendenti”. Come una bella donna incapace di scegliere fra diversi corteggiatori, così la macchina amministrativa riardese appare incapace di assegnare la gestione della villa comunale Falcone Borsellino, rimessa a nuovo con circa 50mila euro di soldi pubblici. Quindi, per evitare brutte “sorprese”, magari per evitare che la gestione di quella struttura e dell’annesso bar finisca in mani “sbagliate”, la struttura resta chiusa. Cancelli serrati da molti mesi, nonostante i 50mila euro spesi e nonostante qualche timida protesta di qualche timido cittadino. Ufficialmente la villa Falcone e Borsellino resta chiusa per una incapacità di accatastamento, quindi per ragioni burocratiche. Ufficiosamente, tuttavia, la gente non sembra avere dubbi: ci sono troppi pretendenti alla gestione (fra cui anche qualcuno di veramente “importante” per la stessa maggioranza), quindi per il momento è meglio che la struttura resti chiusa. Per risolvere il problema basterebbe fare un normale e semplicissimo bando di gara per l’affidamento. Ma questo aprirebbe la possibilità a chiunque di partecipare e quindi priverebbe qualche “puparo” di poter gestire fino in fondo la cosa. Cattivi pensieri? Voci dei soliti maligni? Probabilmente sì. Saranno i fatti, tuttavia, a fare chiarezza sulla vicenda.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, l’ultimo viaggio di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Si sono svolti oggi pomeriggio, domenica 25 luglio 2021, di Antonio Palmieri, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.