Ultim'ora

PIETRAMELARA – RACCOLTA DIFFERENZIATA PARI ALL’ 80 %: UNA PROSPETTIVA PER IL NOSTRO FUTURO

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

PIETRAMELARA – Con grande soddisfazione diamo notizia che continua a crescere la percentuale di raccolta differenziata nel nostro Comune; nel mese di novembre abbiamo raggiunto il livello record di percentuale pari all’80%. Questi risultati, ancora migliorabili, danno ragione delle scelte
amministrative compiute in questo settore, molto impegnative e tecnicamente complesse: la risoluzione del contratto contro la ditta che gestiva i rifiuti al momento del nostro insediamento, l’apertura al pubblico dell’ isola ecologica di via baia (per il conferimento di ingombranti), una forte azione di sensibilizzazione dei cittadini sul tema della difesa dell’ambiente e una capillare attenzione da parte delle autorità preposte alla vigilanza. Resta purtroppo ancora presente il brutto fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nelle periferie che continuiamo a contrastare ogni giorno nella speranza che prima o dopo gli inquinatori seriali si stanchino! E’ di questa mattina la bonifica dell’area pic–nic denominata “Riella” lungo la strada panoramica che collega Pietramelara a Rocchetta e Croce perché possa ritornare interamente fruibile – anche a chi danneggia e imbatta – insieme a tutte le altre aree di sosta del Monte Maggiore. La “Riella”, la “Capozzola”, “fosso della Neve” e tanti altri, sono
luoghi di particolare interesse ambientale, entrati a fare parte del patrimonio naturalistico più frequentato dai nostri concittadini e da tante persone che vengono da fuori territorio per ammirare e vivere la rigogliosa natura del nostro Monte Maggiore attraversando i suoi percorsi straordinari, capaci di raccontare la nostra storia e descrivere la nostra identità. Abbiamo il dovere verso le generazioni che verranno di difendere questa straordinaria bellezza méta di escursionisti provenienti da ogni parte della Regione e non solo. Proviamo a fare allora uno sforzo in più per difendere meglio e di più i nostri tesori. Il grande lavoro dell’amministrazione comunale, degli operatori ambientali e delle associazioni e di tantissimi cittadini rispettosi delle regole e dell’ambiente non merita di essere
vanificato dall’incomprensibile condotta di individui irresponsabili: il territorio montano e pedemontano della nostra comunità è molto vasto e per arginare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti noi, da soli, non possiamo farcela ed abbiamo bisogno di tutti, della vostra collaborazione.
Ciascuno diventi una sentinella e un tutore del patrimonio di bellezza in cui abbiamo avuto la fortuna di vivere.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Domeniche Ecologiche, senza auto in centro. ZTL al centro della frazione Scalo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Vairano Patenora – Si parte il 29 Agosto 2021. Il Consigliere delegato Gazzerro Ilaria promuove …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.