Ultim'ora
foto di repertorio

Pietramelara / Teano / Cassino – Esercizio abusivo della professione, medico “fregato”: noto avvocato condannato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara / Teano / Cassino – Era sospesa dall’ordine degli avvocati ma continua ad esercita la professione forense. Nel periodo compreso fra il 2004 e il 2016 ha fatto come se nulla fosse mai avvenuto. Riceveva clienti e prometteva ottimi risultati che poi, puntualmente, non arrivavano. Così le vittime, oltre al danno subivano anche la beffa. Si è conclusa dopo tre anni di dibattimento il processo di primo grado a carico di una nota avvocatessa di Pietramelara, da tempo trasferita nella città di Cassino. La vittima, un noto medico di Caserta, impiegato in un centro emodialisi di Teano, ha visto valere le proprie ragioni dopo un lungo iter giudiziario. Il giudice monocratico del tribunale di Cassino ha condannato l’imputata – Evelina Marrocco – alla pena pecuniaria di euro 137 (cento/trentasette) di multa, con pena sospesa. Inoltre il giudice ha condannato l’imputata al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno in favore della parte offesa, Vincenzo Ucciero. Un danno che dovrà essere quantificato dal giudice civile

Guarda anche

Piedimonte Matese – Furti di opere d’arte, tre persone indagate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Il riserbo sull’inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo Patrimonio Artistico Territoriale è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.