Ultim'ora

PIETRAMELARA – Emergenza Covid–19, il Sindaco premia chi ha lavorato per gli altri

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

PIETRAMELARA – Il Sindaco Pasquale Di Fruscio porge i suoi encomi al comandante della P.M. Capitano Giuseppe Izzo, al responsabile dell’ufficio delle politiche sociali Giovanna Fusco, al Coordinatore della Protezione Civile Maresciallo Franco Fochetti e a tutti coloro che hanno lavorato per gli altri durante l’emergenza Covid-19:

“Nella seduta del Consiglio Comunale del 30.11.2020 a nome dell’Amministrazione Comunale e per conto della cittadinanza tutta, intende esprimere il plauso solenne e il ringraziamento pubblico per l’encomiabile attività espletata durante la prima fase del periodo emergenziale da COVID-19 a quanti si sono adoperati con profesisonalità e grande abnegazione e sono ancora oggi in prima linea nella attuale ed impegnativa fase dell’emergenza epidemiologica:

Ai Volontari del gruppo Protezione Civile con particolare menzione al Coordinatore Signor Maresciallo Franco Fochetti, perché nelle fasi della più grave emergenza e in tutti i momenti di difficoltà, hanno offerto con instancabile impegno un’opera preziosa fatta di aiuti materiali, sostegno e conforto emotivo alla cittadinanza, prodigandosi in ogni ora del giorno e della notte, fino a mettere a rischio la propria stessa salute.
Sono volontari di Protezione civile, fulgido esempio di generosità che mai sono venuti meno al loro compito, sempre pronti a dare sostegno a qualsiasi iniziativa proposta dall’Amministrazione Comunale in favore della cittadinanza.
A loro il plauso per tutto il lavoro svolto con dedizione, sacrificio ed impegno in favore della Comunità, con l’occhio rivolto alle persone anziane, sole e con fragilità. Impresse nella mente di tutti noi, ma soprattutto dei volontari che hanno vissuto in prima persona l’esperienza toccante, rimarranno le lacrime, colme di gratitudine, degli anziani cui veniva consegnata la spesa, un farmaco, o una mascherina – al tempo bene introvabile – come gesto di affetto, attenzione e di protezione.

Al personale della P.M. con particolare menzione al Comandante della Polizia Municipale Sig. Cap. Giuseppe Izzo, per avere guidato con autorevolezza le attività di vigilanza, di controllo e di assistenza alla popolazione, mostrando alto spirito di servizio e forte senso di abnegazione nel corso di tutta la prima fase dell’emergenza COVID-19, continuando a lavorare instancabilmente, con sacrificio e generosità, sottoponendosi a turni continui, duri, nonostante l’esiguo numero di risorse umane a disposizione dell’ente per assicurare a tutti assistenza professionale, sostegno istituzionale a tutti i cittadini, alle famiglie duramente colpite dal contagio, ed assistenza agli operatori economici. Nelle ore concitate di giorni particolarmente difficili, contrassegnati dalla tensione, della paura e dallo sgomento, hanno saputo conservare serenità di spirito, e con fermezza, non disgiunta ad una generosa vicinanza umana, hanno saputo essere guida professionale e autorevole assolutamente necessaria. A tutti loro va il più profondo sentimento di gratitudine e riconoscenza da parte della cittadinanza intera per l’aiuto rivolto a superare, tutti assieme, con spirito di solidarietà, questo grave momento di disagio sociale, mantenendo vivo il legame solidale con la parte della nostra comunità più fragile, evitando che cittadini e famiglie si sentissero sole e abbandonate.

Al responsabile dei Servizi sociali e ai dipendenti del Comune, con particolare menzione alla Sig.ra Giovanna Fusco, per la preziosa ed impeccabile attività di aiuto svolta a favore della cittadinanza, per aver permesso che venissero attuate tutte le procedure e le iniziative di sostegno alle famiglie bisognose ed in difficoltà e per aver altresì affrontato l’emergenza sanitaria con instancabile dedizione e professionalità pur in carenza di personale. Incessante e lodevole è stato il servizio prestato a favore della parte fragile della Comunità durante i mesi di emergenza sanitaria: la presenza costante, affidabile e professionale, anche oltre l’orario di servizio, in stretto rapporto con gli amministratori, ha fatto in modo che si costituisse a livello comunale un team di intervento per la gestione degli aiuti efficace e tempestivo, grazie al quale è stato possibile contenere l’impatto socio – economico sulla popolazione. Un servizio prestato senza risparmio, mosso dai più nobili sentimenti di sacrificio e dedizione che appartengono a persone dedite alla cura altrui. Un riconoscimento colmo di stima e gratitudine da parte di tutta l’Amministrazione ed in particolare da parte del Sindaco per l’aiuto unico e prezioso con il quale è stato possibile affrontare in maniera esemplare un’emergenza sanitaria difficile e inattesa.”

Il Sindaco Pasquale Di Fruscio

Guarda anche

Piedimonte Matese – Furti di opere d’arte, tre persone indagate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Il riserbo sull’inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo Patrimonio Artistico Territoriale è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.