Ultim'ora

Castello Matese – Le quote rosa anche nella politica, un ricorso al Tar potrebbe scrivere la storia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Castello Matese – E’ di grande attualità l’attenzione riservata alla parità di genere nei settori cruciali del Paese  famiglia, lavoro, politica. Se ne parla tanto e non potremmo esimerci dall’omaggiare il gentil sesso con qualche spunto originale secondo lo stile che contraddistingue da sempre la testata giornalistica. Interessante, per quest’ultimo ambito (la politica), la questione aperta presso il Comune di Castello del Matese da alcuni consiglieri della lista n.1 “Castello Unita” contro la lista n.2 “Le due Torri” composta di soli uomini. Si, proprio così, sette uomini in lista e neanche una donna. Sul perché della scelta non è dato sapere, sulla legittimità penserà il Giudice amministrativo. Un giudizio destinato a fare storia siccome unico in Italia giacchè, mai prima di oggi, una lista risulta(va) composta di soli uomini nonostante l’art.71, comma 3 bis, Testo Unico Enti Locali  è chiaro nell’imporre (“è assicurata”) la presenza di entrambe i sessi nella formazione della lista elettorale. Il prossimo 1 dicembre è prevista l’udienza pubblica di trattazione innanzi la Sezione  seconda del TAR Campania-Napoli al termine della quale verrà depositata la sentenza che farà chiarezza sulla portata della norma (si spera per le donne non solo formale), concepita per dare ingresso nella politica alle quote rosa e non certo per rimanere sulla carta.

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sparanise – Violento temporale, parte del paese allagato (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sparanise – Alcune zone del paese sono state allagate, sommersi dalla pioggia che è caduta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.