Ultim'ora
foto di repertorio

Teano – Coronavirus, barista in gravissime condizione, per lui niente ricovero: ospedali pieni. L’indignazione della gente: non siamo tutti uguali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano – C’è un paziente colpito da Covid19 con condizioni di salute, complessivamente, gravi e  peggiorate nelle ultime ore. L’uomo, nella vita barista, avrebbe urgente bisogno di un ricovero in adeguata struttura ospedaliera. Ma per lui non ci sono posti liberi, così deve restare a casa con la speranza di riuscire a superare ogni problema. Insomma, a lui non resta che pregare. Lui è un uomo comune e quindi vive, come ogni altro uomo comune, le difficoltà per ricevere le necessarie cure, l’impossibilità di trovare un posto in un ospedale. Un caso emblematico per rappresentare le enormi difficoltà che pesano sui semplici cittadini in questo periodo di grave emergenza sanitaria. Difficoltà che invece sembrano non trovare persone “importanti”, che possono permettersi di scegliere anche l’ospedale dove essere curati. Per queste ragioni, davanti a queste ingiustizie sociali, la gente è indignata. La speranza di tutti è che il barista possa riuscire a vincere il virus, a dispetto anche delle diseguaglianze sociali.

Leggi anche:

Teano – Coronavirus, il vescovo ricoverato al Gemelli di Roma. Condizioni serie: fedeli in preghiera

Teano – Coronavirus, il vescovo Cirulli sta meglio. Fedelissimi in giubilo. Cittadini polemici: non siamo tutti uguali

 

Guarda anche

Casagiove – Maffei e le ferite alla natura, in mostra al quartiere borbonico (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Casagiove – E’ stata inaugurata domenica scorsa, 17 ottobre 2021, nel salone del Quartiere Militare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.