Ultim'ora

Alvignano / Sant’Angelo D’Alife / Piedimonte Matese – Studentessa travolta e uccisa, giovane impiegato verso il processo (guarda il video)

Alvignano / Sant’Angelo D’Alife / Piedimonte Matese – Si avviano verso la conclusione le indagini per l’incidente che determinò la tragica morte di una giovane studentessa di Sant’Angelo d’Alife. Nei primi mesi del prossimo anno potrebbe partire il processo che dovrà fare chiarezza sulla vicenda. Le indagini sul caso sono state condotte dai carabinieri della compagnia del Matese. (guarda il video)
L’autista della Smart che investì, causandone la morte, la studentessa Martina Ferrazzano, è stato indagato a piede libero per omicidio colposo.  L’uomo, un impiegato, Luciano Gargiulo, originario di Alvignano ma residente a Piedimonte Matese, nell’immediatezza dei fatti venne colto da uno stato di choc. (guarda il video)
La dinamica, purtroppo, apparve subito chiara: la ragazza stava attraversando la strada per raggiungere casa della sorella maggiore, quando giunse la Smart condotta da Gargiulo che falciò la studentessa uccidendola sul colpo. Le analisi cliniche eseguite sul sangue del conducente per accertare l’eventuale assunzione di droghe o alcol, avrebbero dato esito negativo. Si trattò, quindi, di un tragico sinistro stradale come tanti, purtroppo, che accadono lungo quella strada. (guarda il video)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Vitulazio / Casagiove – Manlio muore in cantiniere, lavorava nonostante i suoi 70 anni: denunciato imprenditore

Vitulazio / Casagiove – Nonostante i suoi 70 anni era ancora al lavoro, probabilmente aveva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *