Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Caserta – Trasporti e sciopero nazionale, la precisazione dell’Azienda CLP

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Caserta – In riferimento e in merito all’articolo pubblicato il 23\11\20 dal titolo “CLP Caserta, mercoledi 25 novembre c’è sciopero Nazionale di 4 ore”, questa Azienda ritiene necessario informare il pubblico, delle seguenti precisazioni e invita codesta direzione a pubblicare con uguale grandezza e evidenza:
– la CLP negli ultimi anni ha avuto diverse manifestazioni di sciopero dei lavoratori, proclamati dalle OO.SS. varie;
-nel casertano operano molte Aziende di TPL, private e pubbliche e dunque lo sciopero nazionale di una sigla sindacale, peraltro non riconosciuta dalla CLP, dovrebbe riguardare tutte le Aziende TPL e non solo la CLP;
-non risulta che in Azienda si viva un clima di tensione, purtroppo invece si vive il clima di chi combatte quotidianamente la pandemia Covid-19 in corso, che colpisce anche diversi lavoratori della CLP e mette a dura prova sia la Società che i dipendenti, ai quali viene assicurata tutta l’assistenza possibile per la necessaria protezione e tutela dal virus;
-la situazione in cui versa la Società la cui amministrazione è condivisa da Amministratori straordinari, è molto migliore di realtà aziendali pubbliche e private del TPL campano, con ampia facoltà di prova anche attraverso i bilanci annuali peraltro pubblici e dunque in attesa di essere letti e esaminati;
-il personale dipendente percepisce regolarmente lo stipendio e nell’ultimo triennio è stato rigenerato in seguito alla messa in quiescenza di buona parte della forza lavoro, con l’immissione di decine e decine di giovani che entusiasti, si dedicano al lavoro accettando anche una flessibilità lavorativa, consapevoli di dedicare le proprie energie al Servizio del Pubblico;
-per quanto riguarda l’autoparco della CLP, è in corso una sostituzione degli autobus piccoli con altri di dimensioni maggiori, mediante assegnazione bus da parte della Regione Campania e mediante acquisizione presso Terzi. Per realizzare tale operazione è necessario del tempo in quanto trattasi di una complessa operazione che richiede anche tempi tecnici e burocratici;
-infine, la CLP intrattiene regolari relazioni industriali con le segg. OO.SS.: FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, UGL TRASPORTI, FAISA CISAL, FASIA CONFAIL, tutte coinvolte nei processi di programmazione e determinazione del lavoro e attualmente anche nella dura e delicata battaglia anti Covid-19.
(Francesco Viale – Amministratore Unico)

Guarda anche

Piedimonte Matese – Furti di opere d’arte, tre persone indagate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Il riserbo sull’inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo Patrimonio Artistico Territoriale è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.