Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese / Alvignano – Litigio in famiglia, arrivano i carabinieri per separare moglie e marito

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese / Alvignano – Due litigi in famiglia hanno caratterizzato la giornata di ieri nei due centri. I vicini, preoccupati per le urla che provenivano dall’abitazione, hanno allertato i carabinieri della compagnia del Matese. E’ stato necessario, quindi, l’arrivo di una pattuglia per separare una coppia che stava “approfittando” dei primi giorni di lockdown per sistemare vecchi “conti”. Per fortuna la tempestività dell’intervento, da parte dei militari dell’arma ha evitato che la situazione peggiorasse. Sembrano essere due episodi “tipici” del periodo che impone restrizioni e che, soprattutto impone a tante persone di restare nella propria abitazione. Una condizione, quella del lockdown che sembra dividere le famiglie in due fasce. Dobbiamo infatti, distinguere tra due famiglie: quella che è riuscita a ricostruire equilibri nelle relazioni tra coniugi o tra genitori e figli. E quella che invece ha visto accrescere le sofferenze preesistenti. Penso a chi aveva già problemi economici ma anche a quelle famiglie che vivono in case piccole, con numerosi componenti, con problemi di gestione quotidiana degli spazi. Penso che i disabili siano quelli che ne hanno risentito maggiormente. Tutte difficoltà che potrebbero, in alcuni casi, acuire discussioni e litigiosità fra conviventi.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

DRAGONI / ALIFE – INSEGNANTE STRONCATA DAL MALE DEL SECOLO, DUE COMUNITÀ IN LUTTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / ALIFE – Ha perso la sua battaglia contro il cancro Ilaria Farina, insegnante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.