Ultim'ora
Il capitano Baldacci conduce le indagini sul caso

Sant’Angelo D’Alife – Coronavirus, bar il “Monello” finge la chiusura dopo le 18:00. Arrivano i carabinieri: multa e probabile chiusura

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sant’Angelo D’Alife – Il titolare del bar ha fatto una probabile “Monellata”. Una di quelle furbate che spesso vanno in porto per mancanza di controlli. Questa volta, invece, grazie ai carabinieri della compagnia del Matese, guidati dal maggiore Baldacci, le cose sono andate diversamente. Barista e clienti sono sorpresi all’intero della struttura a guardare la partita. Insomma aveva solo finta di chiudere il bar, alle ore 18:00, come imposto dalle nuove norme emanate per contenere il contagio da Covid19. In realtà, prima aveva fatto entrare dentro i clienti, poi aveva abbassato le saracinesche. Tutti all’interno a divertirsi, consumare e tifare per la squadra del cuore. Hanno rotto l’incantesimo i carabinieri che hanno sanzionato il titolare, e identificato tutti i presenti contro cui potrebbe anche avviarsi un procedimento penale.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Esplode bomba carta al Consorzio Unico di Bacino. Indagano i Carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Santa Maria Capua Vetere (di Dario Cerullo) – In questa sera di lockdown, con le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.