Ultim'ora

CASERTA – Emergenza Coronavirus, le Acli promuovono lo “sportello didattico online” per il sostegno alle famiglie di Terra di Lavoro

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CASERTA – Le Acli di Caserta hanno sempre perseguito il proposito di connettere generazioni diverse, per valorizzare un rapporto prezioso, quello tra persone più adulte e più giovani, che è una ricchezza per entrambi. Sono diverse le azioni introdotte dalle ACLI per rendere meno difficoltosi questi mesi così confusi che continuano a mettere a dura prova, e in diversi modi, i cittadini.

I recenti provvedimenti adottati dalle Autorità non consentono a molti studenti di poter frequentare i corsi di studio in presenza così privandoli della quotidiana assistenza dei loro insegnanti ed impegnando le famiglie in uno sforzo di supplenza nella attività di istruzione.

Le Acli di Caserta hanno, pertanto, promosso lo “sportello didattico online” per il sostegno alle famiglie di Terra di Lavoro: un supporto per offrire un sostegno di fronte alle problematiche di studio ed apprendimento che ragazzi e genitori possono essere costretti ad affrontare. Con lo sportello didattico si destina un aiuto agli studenti ed alle familiari che devono esaminare e risolvere questioni scolastiche senza poter contare sulla relazione assidua con i propri insegnanti. Il servizio offre consulenze gratuite, mediante contatto telefonico e telematico, fornite da insegnanti in pensione, che hanno concesso, con spirito civico, la loro disponibilità nei giorni e negli orari indicati dagli stessi.

Il progetto, nella prima fase, durerà sino al 02 febbraio 2021. A termine gli inseganti volontari saranno premiati con degli attestati e dei prodotti agricoli donati da Acli Terra Caserta.

Le Acli di Caserta ringraziano i diversi insegnanti che hanno già offerto la loro collaborazione: Olimpia Di Lauro, Augusta Giacobone, Angelina Sgueglia, Concetta Fiorino, Anna Maria Battista, Filomena De Cicco.

Studenti e genitori che volessero usufruire del servizio possono consultare il programma dello sportello con l’indicazione degli insegnati, la materia di competenza, i recapiti ed il giorno e l’ora in cui possono essere raggiunti sul sito internet www.aclicaserta.net.

Docenti in pensione che volessero aderire al progetto possono segnalare la loro disponibilità scrivendo a caserta@acli.it.

Guarda anche

Caserta – UBI Banca acquisita da Intesa San Paolo, sottoscritto l’accordo sindacale per l’integrazione dei dipendenti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Caserta – Nella notte del 14 aprile dopo un confronto lungo e serrato che ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.