Ultim'ora

Banche centrali: che ruolo hanno nel mercato dei Forex

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Naturalmente il valore delle monete dipende dalle scelte finanziarie e dagli alti e bassi subiti dalle Banche centrali. Sono queste istituzioni a influenzare maggiormente il loro andamento. Ecco perché il loro ruolo è centrale all’interno del mercato dei Forex.

Le politiche adottate dalle varie Banche centrali influenzano sicuramente gli investimenti dei Forex. Ogni decisione presa e i cambiamenti sui tassi di interesse possono provocare (e in effetti già lo fanno) dei notevoli alti e bassi sul potere di ogni valuta.

Prima di chiarire in che modo i Forex subiscono degli effetti in base alle operazioni delle Banche, chiariamo brevemente che cos’è il mercato dei Forex e come funziona.

Il mercato dei Forex riguarda lo scambio tra le valute dei diversi Paesi. Questo scambio è molto utile e viene usato anche nel trading online. Per saperne di più, ti consigliamo di seguire le migliori piattaforme di trading italiane .

Tutto quello che c’è da conoscere (in termini spiccioli) sul mercato dei Forex)

Se vuoi sapere tutto quel che è necessario sui Forex, eccoti accontentato. In pratica, si tratta di un mercato mondiale che consente lo scambio tra tutte le valute tra di loro.

Se sei convinto che una moneta è più forte rispetto a una straniera e finisci per avere ragione, allora puoi realizzare un profitto.

Per fare un esempio molto facile da seguire, partecipi a questo tipo di mercato e dunque fai una sorta di Forex trading quando scambi la tua moneta con soldi stranieri, quando ti rechi allo sportello exchange di un aeroporto.

Ti è mai capitato? Se sei uscito ultimamente fuori dall’Unione Europea, hai dovuto fare questo scambio dando i tuoi euro in cambio di un’altra valuta. Se la tua moneta è più forte di quella che, in effetti, hai acquistato per lo stesso valore, allora ha fatto un buon affare; se è avvenuto il contrario, allora non ti è andata molto bene.

Uno dei motivi per cui molte persone vengono qui dalle Filippine o dall’Africa centro meridionale per lavorare è proprio questo: loro essenzialmente praticano in Forex. Non importa quale lavoro umile essi svolgano e quanto poco essi guadagnino in euro.

Essendo la nostra una moneta abbastanza importante, una volta che questa viene inviata all’estero e viene traslata in moneta diversa, rappresenta un ulteriore guadagno. Così intere famiglie in un paese remoto di un altro continente possono tranquillamente sostentarsi con un sussidio di appena qualche centinaio di euro. Pure meno, a volte.

Il Forex, ritornando a noi, è essenzialmente il mercato dei cambi, ossia lo scambio di una moneta con un’altra.

Il mercato FX è un mercato globale e decentralizzato in cui le valute mondiali cambiano di mano. I tassi di cambio cambiano al secondo, quindi il mercato è costantemente in movimento. Solo una piccola percentuale di transazioni in valuta avviene nella cosiddetta “economia reale” che coinvolge il commercio internazionale e il turismo, come nell’esempio precedente dell’aeroporto.

Invece, la maggior parte delle transazioni valutarie, che avvengono nel mercato globale dei cambi ,vengono acquistate (e vendute) per ragioni speculative. I trader di valute (noti anche come speculatori di valuta) acquistano valute sperando di poterle vendere a un prezzo più alto in futuro.

In che modo le Banche centrali influenzano il mercato del Forex? Intanto è utile citare le Banche centrali più importanti e spiegare quale è il loro ruolo.

Quelle principali sono: la Federal Reserve Bank che opera negli Usa. Le sue azioni non sono importanti solo per gli Usa ma anche per gli altri paesi visto che il dollaro, moneta americana, è la valuta più negoziata al mondo.

Poi abbiamo la Banca d’Inghilterra che opera come Banca Centrale la Banca del Giappone e la BCE che opera come banca centrale di tutti i paesi dell’Ue.

Le banche centrali, cercano di mantenere  la stabilità dei prezzi,  di proteggere il valore della loro valuta, vigilare e regolamentare  gli istituti finanziari e provare, tramite una politica monetaria, di stimolare l’economia del loro Paese, muovendosi come  prestatori di ultima istanza dei loro governi.

Questa  cosa c da fiducia agli investitori trader inclusi, che monitoreranno i loro annunci tramite i calendari delle stesse e cercheranno di trarre vantaggio dai movimenti valutari risultanti dalle loro mosse.

 

 

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Rinnovare guardaroba da uomo: facile, economico e veloce con lo shopping online

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Quanto è importante acquistare capi d’abbigliamento nuovi ogni tanto? La risposta è “moltissimo”. Ma fare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.