Ultim'ora

PARETE – “XX SEC.”: l’evento espositivo dell’ Arte “in transizione”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

PARETE – Nonostante il Covid-19 e la conseguente crisi economica c’è ancora chi riesce a canalizzare energie positive per promuovere l’arte nel Bel Paese, come il curatore artistico Paolo Feroce, responsabile delle collezioni del Museo PAM, il quale, insieme ad altri operatori del settore, sta costruendo un evento espositivo di rilevanza denominato “XX secolo”.

“XX SEC.” è stato pensato per definire un periodo storico transitorio, con l’intento di offrire uno sguardo quanto più vicino a quello che sarà il futuro dell’arte. Saranno quindi esposti maestri storicizzati insieme ai nuovi protagonisti dell’arte, quelli che, grazie alle loro ricerche e realizzazioni, stanno lasciando un segno tangibile nel presente e che, sicuramente, saranno anche fonte di ispirazione per le prossime generazioni. In pieno rispetto del dato accademico, ma guardando anche oltre, saranno proposti i nomi che hanno caratterizzato la fase finale del novecento e quelli che stanno tratteggiando i primi venti anni del secondo Millennio. L’evento esporrà opere di pittura, scultura, fotografia, installazioni e design, ampliando logicamente lo spettro di indagine alle ricerche definite di “new media art”.

A breve sarà indetto un concorso per gli studenti per la realizzazione del logo ufficiale e se non ci saranno ulteriori restrizioni l’esposizione sarà presentata entro l’estate del 2021, dopo aver effettuato la selezione delle nuove proposte.

Dice Paolo Feroce in relazione allo sviluppo di “XX Sec”. : “La ricerca di opere significative della fase finale del Novecento si sta rendendo impegnativa a causa delle restrizioni dovute al Covid -19 poiché i contatti con i collezionisti risultano rallentati. L’altra difficoltà è nella relazione tra curatore e artisti nuove proposte per sviluppare in sinergia opere ed allestimenti dal forte impatto estetico – concettuale. Ma, del resto, un proverbio recita che  – la necessità è madre dell’invenzione – e noi, adeguandoci ai tempi, ne facciamo tesoro.”

Per informazioni sullo sviluppo dell’esposizione si può scrivere alla e-mail osservatorioartistico@gmail.com

 

 

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PRATELLA – FURTO IN CASA DELL’EX SINDACO, È CACCIA AI RESPONSABILI

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto PRATELLA – Nel pomeriggio di oggi alcune persone si sono introdotte in casa dell’ex sindaco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.