Ultim'ora

Sessa Aurunca – Finisce l’agonia iniziata da un anno, “Sasso a casa”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – Dopo un anno di agonia è finita l’era di Silvio Sasso. Il sindaco di Sessa Aurunca è stato appena sfiduciato da nove consiglieri  comunali. Un anno fa, è iniziata la fine del primo cittadino che a causa del covid e delle elezioni regionali è riuscito a mantenere un altro anno. Un sindaco che ha dimostrato di essere il padre padrone. Dove nessuno aveva voce in capitolo. Assessori solo sulla carta e consiglieri comunali come se fossero degli optional. Interessato solo a presenziare per tagliare nastri di opere non realizzate da lui dimenticando che esisteva una città da amministrare. Frazioni praticamente abbandonate dove non è stato garantito nemmeno il cambio di una lampadina ad un lampione pubblico. Tra poche ore si insedierà un commissario prefettizio che quanto meno potrà garantire al popolo  sessano l’ordinario. Ora ripetiamo tutti insieme: “Sasso a casa”

Guarda anche

Emergenza Coronavirus – In Campania stabile la curva dei contagi, 15 morti in 24 ore. Verso la zona arancione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Emergenza Coronavirus – Aumentano i nuovi positivi ma resta stabile la curva dei contagi da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.