Ultim'ora

Cellole – effettuata l’ecografia sulle uova di tartarughe depositate a Baia Domizia, la schiusa prevista tra 14 giorni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Cellole – Esperti  dell’acquario di Napoli eseguono l’ecografia sulle uova di tartarughe depositate durante l’estate su un lido di Baia Domizia. La schiusa dovrebbe avvenire tra 14 giorni. Presenti il neo sindaco di Cellole Guido Di Leone e l’assessore al demanio Giuseppe Ponticelli. È stato quest’ultimo che ci ha comunicato le iniziative che con gli esperti dell’acquario metteranno in campo per la prossima estate per la salvaguardia delle tartarughe: “effettueremo dei corsi con i gestori degli stabilimenti balneari per riconoscere se ci sono nidi di uova di tartaruga sotto la sabbia – ci ha dichiarato Ponticelli – così eviteremo con le attrezzature per pulire le spiagge di rovinarli. Metteremo anche in campo delle iniziative  atte ad un monitoraggio del mare per la salvaguardia delle tartarughe. Questo è un segnale importante perché la presenza delle tartarughe nel nostro mare è segno di acque pulite”. Anche il sindaco Di Leone ha evidenziato l’importanza di tutelare le tartarughe nel mare de litorale domizio, ringraziando gli esperti dell’acquario per il lavoro che stanno effettuando: “ritorneranno tra due settimane per la schiusa delle uova e saremo lì a sostenerli”

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DISASTRO – Piove, Caserta subito in ginocchio: allagamenti e feriti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta / Caiazzo – Alberi abbattuti, due persone in ospedale perché colpite dai rami, allagamenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 + uno =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.