Ultim'ora
foto di repertorio

CARINOLA / SPARANISE – Insegnante perseguita un suo collega, arrestata per “amore”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CARINOLA / SPARANISE – Nemmeno dopo agli arresti domiciliari – a cui era stata sottoposta alcuni giorni fa –  è riuscita a stare lontana dal suo collega. Più volte sarebbe evasa per raggiungere l’uomo che le fa “battere” il cuore. Più volte è partita da Carinola per raggiungere Sparanise dove insegna il suo “amato”. Questa mattina i carabinieri della stazione di Sparanise, in esecuzione di un ordine del giudice, hanno tratto in arresto Anna Tazza – di Carinola – trasferendola nel carcere femminile di Pozzuoli. Arrestata per “amore; un amore certamente non ricambiato tanto che più volte l’uomo ha presentato denuncia contro l’insegnante stalker. Negli ultimi tempi la donna aveva intensificato la propria attività di stalking, era arrivata persino ad andare sul posto di lavoro dell’uomo – insegna in una scuola di Sparanise – per minacciarlo e molestarlo. Dopo diverse denunce da parte dell’uomo i Carabinieri hanno eseguito, qualche settimana fa, l’ordinanza di arresto con la collocazione ai domiciliari. Una ordinanza mai rispettata dall’indagata che questa mattina è stata arrestata e trasferita nel carcere di Pozzuoli

Guarda anche

CALVI RISORTA – Coronavirus, il grido d’allarme del Sindaco Lombardi: “L’assistenza medica non è più garantita”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CALVI RISORTA (di Nicolina Moretta) – Il grido di allarme lanciato dal sindaco di Calvi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.