Ultim'ora
Luigi Rega, presidente Fc Matese

Piedimonte Matese – Calcio, FC Matese sconfitta. Rega furibondo: la squadra deve rientrare in riga. Ora basta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Nove ammoniti, due espulsi, due rete subite e nessuna fatta. Questi i numeri di una domenica da incubo per la FC Matese, sconfitta in trasferta dal Montegiorgio. Il presidente Luigi Rega, lontano dal campo per motivi familiari, è apparso furibondo ma determinato: “La squadra tutta, deve fare un bagno di umiltà, tutti devono pensare unicamente a giocare al calcio. Abbiamo la fortuna di essere nel girone F dove si gioca bene al calcio, non bisogna perdere tempo in altro, in mezzo al campo. La squadra ha bisogno di una scossa che sarò pronto a dare nella prossima settimana, appena tornerò a Piedimonte Matese. Abbiamo preso due reti dopo due espulsioni, segno evidente che fin quando giochiamo a calcio possiamo fare bene, quando invece pur stando in campo, ci facciamo distrarre da altro, allora arrivano i problemi. Una situazione che va assolutamente affrontata e risolta”.

Guarda anche

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Rapine, titolari si oppongono ai malviventi: uno fugge, l’altro arrestato. Ferito un passante

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto SANTA MARIA CAPUA VETERE – Quest’oggi una coppia di malviventi ha cercato di realizzare una …

6 commenti

  1. Fate bene a strigliate la squadra . Tranne die/tre elementi in attacco, il resto è una vera delusione.
    Tutta la difesa inguardabile, ragazzini che per ben tre gare vengono lanciati in campo. Mah!!!

  2. Piedimonte ole’

    Ma dove ci presentiamooooo

    È mai possibile avere bimbiminchia in campo titolari dopo due sconfitte?

  3. MA CHE DISTRAZIONI.
    PERCHÉ IL MISTER CONTINUA A FAR GIOCARE I SOLITI RAGAZZINI IN DIFESA?
    SUCCEDEVA LO STESSO A CASSINO, I SUOI PROTETTI NON SI TOCCAVANO

  4. Presidè ‘E sciabbole stanno appese e ‘e foderi cumbattono

    Ma arò’ so asciut sti ccriatur che s pensan Pique’

  5. Cominciate a mettere in riga il mister.
    Cassino docet

  6. Il comprensorio è ancora amareggiato per la fusione ed ora assistiamo a questo teatrino di giustificazioni di bassa lega nell’incolpate arbitri e altro…cominciate col mettere in campo una squadra decente. Tre gare stessi errori di difesa.
    Eppure avete in panchina elementi validi
    Mister la dittatura non ha mai funzionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.