Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Pochi mesi alla fine della consiliatura, le struttura di via Tuoro, di via Gramsci e segnaletica stradale ancora nel degrado

PIGNATARO MAGGIORE (di Bartolo Mercone) – È semplice colorare il paese con i colori dell’arcobaleno in campagna elettorale. L’arcobaleno è suggestivo, emoziona, ma svanisce dopo poco minuti.  I colori che dovevano ricolorare Pignataro si sono affievoliti. Mancano pochi mesi alla fine della consiliatura. Sarebbe opportuno individuare delle priorità e realizzarle. È inaccettabile che la struttura di Via Tuoro versi ancora nel degradato più assoluto. È scandaloso che la struttura di Via Gramsci non ancora sia stata completata dopo 45 anni dall’inizio dei lavori. È indecente la segnaletica stradale verticale. A pochi mesi dalla fine della consiliatura, la maggioranza dovrebbe individuare le priorità e convergere su un programma minimo da realizzare. Restituire il decoro al centro sportivo di Via Tuoro, completare la struttura polifunzionale di Via Gramsci e sostituire la segnaletica verticale sarebbe un modo dignitoso per chiudere la consiliatura.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Cellole – Furti a Baia Domizia: le vittime indignate dall’apatia dell’amministrazione

Cellole – “Niente, nessuno prende a cuore il problema, siamo soli. Gli amministratori non sopportano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *