Ultim'ora
foto di repertorio

Baia e Latina – Coltivava droga: scarcerato 49enne, avrà solo obbligo di firma

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Baia e Latina – E’ tornato in libertà l’uomo coinvolto in una indagine diretta alla repressione del fenomeno droga e tratto in arresto alcuni giorni fa, perché sorpreso a coltivare marijuana. Il giudice per le indagini preliminare, del Tribunale di Santa Maraia Capua Vetere, ha convalidato il fermo eseguito dai carabinieri della compagnia di Capua, accogliendo, contestualmente, la richiesta del difensore – l’avvocato Fabio De Francesco – ha rimesso in libertà l’indagato, sottoponendolo, unicamente, all’obbligo di firma presso la caserma carabinieri. Armando Di Matteo, quindi, aspetta da uomo libero il probabile processo a suo carico. L’arresto avvenne alcuni giorni fa ad opera dei carabinieri della compagnia di Capua nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto per produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, di un quarantanovenne del luogo.  I militari dell’Arma, guidati dal colonnello Minutoli, a seguito di immediati accertamenti sorpreso Di Matteo in prossimità del fiume Volturno, intento alla coltivazione clandestina su un fondo demaniale, posto ai margini citato corso fluviale, di 9 piante di marijuana, aventi altezze da mt. 2,00 a mt. 4,00, e un peso di circa kg. 20,00.  A seguito della successiva perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno altresì rinvenuto, nel sottotetto dell’abitazione, ulteriori ramoscelli di marijuana in fase di essiccazione. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

DRAGONI / ALIFE – INSEGNANTE STRONCATA DAL MALE DEL SECOLO, DUE COMUNITÀ IN LUTTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / ALIFE – Ha perso la sua battaglia contro il cancro Ilaria Farina, insegnante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.