Ultim'ora

TORA E PICCILLI – Coronavirus, prete contagiato: rinviata messa per riapertura convento Sant’Antonio

TORA E PICCILLI (di Nicolina Moretta) – Rinviata a data da destinarsi la Celebrazione Eucaristica che avrebbe nuovamente riaperto al culto dei fedeli il convento di Sant’Antonio di Tora e Piccilli. Dopo il caso di contagio di un sacerdote della Diocesi di Teano Calvi, la linea scelta dal Vescovo Giacomo Cirulli sembra essere quella della prudenza più rigorosa. La comunità di frati di Maria Stella dell’Evangelista è già nel Convento, ma la riapertura del luogo di culto, che riscuote interesse anche al di fuori del comune di Tora e Piccilli, è rimandata. Ieri alle 18:00 era prevista la prima Santa Messa con i frati della comunità di Maria Stella dell’Evangelista. Messa che avrebbe visto presiedere l’Eucarestia dal Vescovo Cirulli della Diocesi di Teano-Calvi, alla presenza del Vescovo G. M. Bregantini, Ordinario di Campobasso–Boiano, della comunità religiosa di Maria Stella dell’Evangelizzazione.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Bonus Coronavirus all’affiliato al clan dei Casalesi: arrestati imprenditori e professionisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.