Ultim'ora

Dall’ampiezza degli spazi alla raggiungibilità della location: come scegliere bene dove organizzare la fiera

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Dove organizzare la fiera è, com’è giusto che sia, una delle prime e più consistenti preoccupazioni per agenzie e professionisti del settore ogni volta che si trovino a dover cercare la location adatta per questo tipo di eventi. Dalla facilità di raggiungere il polo fieristico alla disponibilità di spazi sufficientemente ampi in proporzione al numero di visitatori attesi, infatti, ci sono svariati fattori da considerare e qui di seguito proveremo, senza la pretesa di essere esaustivi, ad elencarli.

Dove organizzare la fiera: qualche indicazione fondamentale

Dove organizzare la fiera dipende, innanzitutto, da che tipo di fiera si tratta. Quando è possibile, cioè, andrebbe scelto un luogo simbolo del settore di riferimento o che abbia comunque un certo legame con chi organizza la fiera e perché: si potrebbe pensare, così, di organizzare una fiera dell’editoria in un’ex polo di stamperie, per esempio, o una fiera nautica in un’ex stazione marittima. Uno dei fattori più importanti di cui tenere conto, però, è il numero di visitatori attesi: lo spazio fieristico deve essere sufficientemente grande per accoglierli tutti e per rendere a ciascuno di essi la visita e la permanenza in fiera piacevoli. Quanto appena detto, tra l’altro, significa che non solo il padiglione o i padiglioni dove organizzare la fiera devono essere sufficientemente spaziosi, ma ci devono essere spazi esterni adeguati dove organizzare le biglietterie o dove i visitatori possano mettersi in fila in attesa dell’ingresso, eccetera. Per accelerare i controlli, e considerate le regole più stringenti che anche il settore fieristico potrebbe dover continuare a rispettare per evitare assembramenti, in via del tutto generale sarebbe meglio preferire quindi spazi con più varchi e punti di accesso.

Naturalmente, come già si accennava, anche la raggiungibilità del polo fieristico è importante. Location servite da metro, bus, tram e mezzi pubblici sono l’ideale per le fiere in cui è previsto l’afflusso di visitatori da altre città. Anche la presenza di parcheggi, o direttamente nello spazio fieristico o convenzionati, è importante soprattutto se si tratta di un evento B2B o per cui si prevede che molti visitatori arrivino in macchina. Quando è possibile, infine, l’ideale sarebbe optare per padiglioni grandi e spaziosi e che permettono di organizzare al meglio gli stand, i percorsi per i visitatori, le eventuali aree di sosta, di servizio o di ristoro e, ancora, palchi e platee nel caso in cui durante la fiera siano previsti anche momenti di esibizione in diretta.

Spesso, comunque, dove organizzare la fiera è un dilemma di non facile soluzione anche perché è essenziale ormai accertarsi della completa accessibilità del polo fieristico. Accessi dotati di scivoli e rampe, percorsi adatti anche ai non vedenti, un’adeguata segnaletica e via di questo passo sono necessari indipendentemente dal tipo di evento che si organizza. Allo stesso modo, se la struttura non ne fosse già dotata, ci si potrebbe trovare a dover installare i servizi igienici prefabbricati di C.M.C.2.0 o altre soluzioni simili per tutta la durata della fiera, ancora una volta scegliendo in considerazione degli spazi che si hanno a disposizione, dell’afflusso previsto e delle esigenze che potrebbero avere i propri visitatori.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vuoi avviare una startup? Ecco come ottenere un finanziamento per partire

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Hai avuto un’idea geniale, ma non hai i soldi per svilupparla e trasformarla in un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.