Ultim'ora

Alife / San Potito Sannitico –  Il marito violentò la figlia, la moglie non denunciò: arrestata. Dovrà scontare 7 anni di carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alife / San Potito Sannitico – Un uomo, per lungo tempo, abusò sessualmente della figlia di sei anni. Lei, la madre, non fece nulla per impedire all’uomo le violenze. Poi, per una serie di circostanze, l’uomo venne scoperto, arrestato, processato e condannato. La Procura accusò anche la madre di aver omesso e in qualche modo favorito le azioni dell’uomo. Partì il processo contro la donna che subì una condanna a 7 anni di carcere. Pochi giorni fa la conferma della Cassazione che tramuta la pena in definitiva. Maria Gabriella Rossetti 42 anni, residente nel centro di Alife, ma originaria di San Potito Sannitico, è stata prelevata e trasferita in carcere femminile di Pozzuoli, dopo le formalità di rito. Dovrà scontare sette anni di reclusione per una sentenza definitiva emessa dai giudici della Cassazione di Roma. Il provvedimento, eseguito dalla Squadra Mobile, è stato emesso all’esito della dichiarazione di inammissibilità del ricorso per cassazione, presentato dalla donna contro la sentenza che, ormai definitiva, l’ha vista condannata a 7 anni di reclusione, nonché ad una considerevole serie di pene accessorie.  La donna, infatti, è stata riconosciuta colpevole di condotte omissive relative a molteplici episodi di violenza sessuale consumati dal marito nei confronti della figlia di sei anni, relative ad un lungo arco di tempo, fino al luglio 2008.  Già nel 2010, le indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Caserta avevano portato all’emissione e alla conseguente esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’uomo, poiché gravemente indiziato, oltre che delle violenze verso la figlioletta, anche di molteplici episodi di maltrattamenti, fisici e psicologici, nei confronti degli altri figli della coppia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, 5 nuovi positivi: una commerciante e la sua intera famiglia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Cresce il numero delle persone positive al Coronavirus nel territorio del comune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.