Ultim'ora

ISERNIA – Fenomeno della guida sotto l’effetto dell’alcool o sostanze stupefacenti, intensi i controlli dei Carabinieri

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Isernia – Proseguono i controlli dei Carabinieri sulle principali arterie Pentre volti a contrastare il fenomeno della guida sotto l’effetto dell’alcool o sostanze stupefacenti. Continuano i servizi messi in campo dalla Compagnia Carabinieri di Isernia, diretti a garantire la sicurezza della circolazione stradale e della collettività non solo nel week-end ma anche nei giorni lavorativi per arginare il fenomeno della guida sotto l’influenza dell’alcool o di sostanze stupefacenti che, notoriamente, sono la causa principale degli incidenti più gravi con feriti e decessi. Nei primi tre giorni della settimana in corso sono state impiegate complessivamente 18 pattuglie tra il centro cittadino e le maggiori arterie stradali. In particolare, nel corso dei controlli, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno sorpreso una giovane alla guida di un’autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica. L’interessata, nel fare rientro a casa in orario notturno dopo aver trascorso la serata con amici nel centro della città, veniva notata per l’andamento irregolare dell’autoveicolo e quindi sottoposta a controllo. Al momento dell’identificazione, la ragazza manifestava sintomatologia riconducibile ad uno stato di alterazione psicofisica da alcool, quale alito fortemente vinoso, occhi lucidi e disarmonia nei movimenti. Veniva quindi sottoposta all’accertamento con apparecchiatura etilometro il cui esito evidenziava un tasso alcolico superiore a quello consentito dalla normativa vigente. La stessa è stata pertanto segnalata alla locale Prefettura e nei suoi confronti verranno applicate le sanzioni accessorie della sospensione della patente, peraltro già ritirata, previa decurtazione di 10 punti. All’esito delle attività, sono state elevate nr. 16 contravvenzioni al codice della strada per violazioni delle norme sulle cinture di sicurezza, uso del telefono alla guida e sorpasso vietato nonché sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca un veicolo, poiché circolava ancorché privo della prevista assicurazione obbligatoria.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Calcio, la Fc Matese surclassata a Campobasso. Urbano: loro troppo superiori (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – I due allenatori, Corrado Urbano e Mirko Cudini, parlano subito dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.