Ultim'ora

REGIONE CAMPANIA – Svoltasi la nona azione di controllo del fenomeno dei roghi: numerose sanzioni e sequestri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

REGIONE CAMPANIA – rosegue la stagione estiva di accertamenti sulle illegalità nel ciclo dei rifiuti, mirati per categorie produttive e specifiche aree territoriali, secondo una pianificazione, coordinata dalle Prefetture di Caserta e Napoli, con le Questure e le forze di polizia di entrambe le province, su programmazione dell’incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania. Si è svolata infatti nella giornata di giovedì la nona azione di controllo straordinario del territorio nei comuni di Sessa Aurunca, Cellole, Sant’Antimo e Grumo Nevano.
Controllate 6 attività imprenditoriali e commerciali, di cui 5 sanzionate; 66 persone identificate, di cui 22 denunciate tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali; 5 auto/autocarri controllati; oltre 100 mq di aree sequestrate e 47mila euro di sanzioni comminate: questo è il bilancio dell’operazione anti roghi eseguita giovedì. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati. In campo 19 equipaggi per un totale di 50 unità interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, alla guardia di finanza territoriale di Frattamaggiore (Na), alla guardia di finanza Roan di Napoli, ai carabinieri forestale di Napoli, alla polizia di Stato di Frattamaggiore, ai carabinieri della tenenza di Frattamaggiore, alla polizia di Stato di Sessa Aurunca, ai carabinieri forestale di Piedimonte Matese, alla polizia provinciale di Caserta, alla guardia di finanza territoriale di Sessa Aurunca, ai carabinieri di Sessa Aurunca, alla polizia municipale di Cellole e all’Asl di Sessa Aurunca.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Calcio, la Fc Matese surclassata a Campobasso. Urbano: loro troppo superiori (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – I due allenatori, Corrado Urbano e Mirko Cudini, parlano subito dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.