Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Castagne: ritornano dopo anni, ma mancano gli operai per la raccolta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCAMONFINA (di Nicolina Moretta) – Dopo circa un decennio, finalmente i castagneti ridanno il prezioso frutto, ma manca la manodopera per la raccolta. Per anni i castagni sono stati attaccati dal cinipide che li ha indeboliti e resi sensibili ad altri parassiti, il resto l’hanno fatto le condizioni atmosferiche avverse. Così è stata messa in ginocchio l’intera economia del territorio del vulcano di Roccamonfina e degli altri comuni delle pendici del vulcano. Quest’anno, finalmente, la natura ha ripreso il suo corso naturale e le castagne hanno ripreso a cadere. Ma i proprietari terrieri, dopo l’ottimismo iniziale, sono di nuovo nello sconforto. Non riescono a trovare la manodopera per la raccolta e temono di dover lasciare il prodotto a terra. Dopo questi dieci anni senza frutto le persone che andavano a giornata per la raccolta hanno cercato altre risorse e trovato altri redditi, alcuni hanno abbandonato i paesi, altri sono diventati troppo anziani per fare questo mestiere. Infine, la famosa “Sagra della Castagna e dei Funghi Porcini”, causa Covid – 19, non si farà e oltre a mancare la “vetrina” di richiamo nazionale, mancherà anche un importante canale di vendita, non solo delle castagne, ma di tutti i prodotti tipici dell’Area del Vulcano.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Calcio, la Fc Matese surclassata a Campobasso. Urbano: loro troppo superiori (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – I due allenatori, Corrado Urbano e Mirko Cudini, parlano subito dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.