Ultim'ora
foto di repertorio

Pignataro Maggiore / Giano Vetusto – Coronavirus, direttore contagiato: ufficio postale chiuso

PIGNATARO MAGGIORE / GIANO VETUSTO – Chiuso l’ufficio postale pignatarese, lo ha deciso il sindaco Giorgio Magliocca dopo aver appreso della positività del direttore al tampone faringeo. L’uomo è residente in Giano Vetusto, piccolo centro dell’agro caleno, confinante con Pignataro Maggiore. “Ho emesso una ordinanza sindacale con la quale ho disposto la chiusura dell’ufficio postale di Pignataro per effettuare una nuova sanificazione dei locali a causa di una positività al #COVID-19 riscontrata su un dipendente non residente nel nostro Comune. Con la stessa ordinanza è stata disposta la chiusura dei locali nel caso in cui le Poste non dovessero garantire la prosecuzione del servizio con personale diverso da quello finora utilizzato e che, infatti, domani effettuerà il tampone presso l’Asl ad Aversa in via Santa Lucia. Gli stessi sono stati posti in quarantena fino a comunicazione di risultato”.

Guarda anche

TEANO – Appalti e corruzione nella sanità, Bove resta ai domiciliari

TEANO – Non cambia la misura cautelare imposta all’imprenditore teanese. Anche dopo l’interrogatorio di garanzia …