Ultim'ora

Sessa Aurunca – Schiavone e la “lista filosofale”: il sogno continua… con “l’armata Brancaleone”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – “L’armata Brancaleone” chiamata a pronunciarsi sulla candidatura di Massimo Schiavone. L’ironia della sorte ha voluto così e Massimo appare pure contento. Coloro i quali sono stati definiti più volte “Armata Brancaleone” dal presidente del consiglio sessano, dovranno approvare la sua candidatura nella lista del Partito Democratico. Un’approvazione che, certamente, ci sarà e per questo potrebbe rappresentare uno schiaffo ancor più forte per l’aspirante consigliere regionale. Schiavone appare come il figliuol prodigo che torna nella casa del padre il quale non lo caccia, non lo rimprovera, anzi macella il più grasso dei vitelli per festeggiare il figlio ritrovato.
Ma il travaglio interiore di Schiavone potrebbe non fermarsi qui, potrebbe essere ancor più aspro quando realizzerà che la sua candidatura nelle fila del PD potrebbe favorire il sui acerrimo nemico: Gennaro Oliviero. Probabilmente al giovane aspirante consigliere regione importa poco di tutto questo. A lui interessa solo una candidatura alle regionali, interessa solo essere in “corsa”, disputare la partita. Dopo essere stato estromesso dalla lista di Noi Campani, ha cercato ogni possibilità in qualsiasi lista. E’ apparso alla ricerca della “lista filosofale” facendo così scattare subito il paragonare (anche per una leggera somiglianza fisica) con il mitico mago Harry Potter. E di magico Schiavone sembra avere tanto, soprattutto la sua capacità di trovare (almeno sulla carta) la soluzione ad ogni problema.  La realtà, però, è cosa ben diversa.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Caserta – Regionali, il Pd elegge solo Oliviero, le strategie di Cimmino che hanno penalizzato Graziano

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Caserta – Dopo ogni  elezione è giusto fare la così detta “analisi del voto”. Queste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.