Ultim'ora

Sessa Aurunca / Caserta – Schiavone fuori da Noi Campani, Bosco: ho perso la fiducia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca / Caserta – Massimo Schiavone fuori dalla lista “Noi Campani” – creatura del consigliere uscente Luigi Bosco. E’ lo stesso Bosco a chiarire: “La lista Noi Campani non è un taxi elettorale su cui salire e fare quello che si vuole. È un progetto in cui tanti amici ed amministratori stanno credendo, anche facendo dei sacrifici, a partire da me che ho messo da parte un’ambizione personale per immaginare una nuova, più luminosa ed affidabile stagione per tutto il gruppo. È aperta una forte riflessione sulla composizione della lista di Caserta”. Questo il messaggio affidato ai social dal leader casertano che ha cancellato dalla lista il giovane sessano che già da alcuni mesi si è lanciato in una campagna elettorale “spietata”, senza esclusione di colpi e senza esclusione di “promesse”. Un atteggiamento che avrebbero fatto cadere la fiducia nei suoi confronti. E’ lo stesso Bosco a precisare: “la mia squadra è fatta soprattutto di persone con le quali c’è una profonda fiducia. Fiducia che con Schiavone è venuta meno”.
Da qui l’esclusione dalla lista di Massimo Schiavone, una scelta presa dal consigliere regionale uscente Luigi Bosco che ha organizzato la lista insieme a Clemente Mastella, che già nel pomeriggio di domenica aveva fatto capire che qualcosa non stava andando nel verso giusto. E dopo poche ore è arrivata l’ufficializzazione della scelta. Ora ci sono da trovare due candidati per chiudere una lista che, ad oggi, può contare su Orlando De Cristofaro di Aversa, Gianluigi Santillo di Piedimonte, Agostino Stellato di Bellona, Liliana Trovato di Caserta, Maria Luigia Iodice di Marcianise e Caterina Sagliano di San Marcellino.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Caserta – Regionali, il Pd elegge solo Oliviero, le strategie di Cimmino che hanno penalizzato Graziano

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Caserta – Dopo ogni  elezione è giusto fare la così detta “analisi del voto”. Queste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.