Ultim'ora

Valute estere, cosa sta succedendo sui mercati

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

È un momento molto particolare quello che stiamo attraversando, ciò è fuori di dubbio vista la contingenza assolutamente unica a livello storico legata alla diffusione del virus Covid. Un fatto eclatante che ha avuto riscontro diretto anche in materia di mercati finanziari.
A seguito del Coronavirus infatti le borse di tutto il mondo hanno registrato una progressiva destabilizzazione ed i mercati finanziari annessi sono andati a gambe all’aria: si è viaggiato a pochi centimetri dal baratro totale.
In un contesto quale questo sopra indicato c’è anche chi ha tentato di portarsi a casa qualche affare d’oro, sempre sulla scia dell’adagio che vede nei momenti di crisi anche opportunità sostanziali. Ebbene, sui mercati c’è chi predilige proprio attendere i momenti di tempesta per muoversi e cercare di guadagnare: un qualcosa che non è per tutto e che si registra in particolare per alcuni asset, come nel caso delle valute estere.

Il complesso mercato del Forex

Per chi non avesse dimestichezza con la questione si sta parlando di Forex, Foreign Exchange, il mercato all’interno del quale avviene lo scambio di valute estere per l’appunto. A detta di alcuni analisti, il settore ha risentito meno di altri dei vari scossoni arrivati sui mercati.
In sostanza il momento potrebbe essere ottimale per chi volesse iniziare a fare Forex trading; certo è indispensabile tenere a mente che non si tratta di un qualcosa di semplice, anzi il mercato è molto complesso e porta con sé numerosi rischi.
Il mercato delle valute consente di investire su asset molto interessanti come nel caso del dollaro americano, da sempre considerato un bene rifugio (quasi alla stregua dell’oro) al quale rivolgersi nei momenti di maggiore criticità dei mercati. Il Forex è uno dei mercati più floridi all’interno del quale girano cifre enormi su base quotidiana.
Si parla di un mercato OTC, over the counter, quindi senza una sede fisica ma decentralizzato accessibile cinque giorni su sette, 24 ore su 24. Chi decide di investire nel Forex deve sostanzialmente scambiare coppie di valute estere cercando di trarre un profitto da questa compravendita.

I rischi di investire in rete

Un mondo per alcuni nuovo, almeno per la gran parte degli investitori privati: perchè a livello di addetti ai lavori lo strumento di investimento connesso alle valute estere era noto da tempo. Oggi il tutto è stato reso maggiormente accessibile, alla portata di chiunque.
Per investire nel Forex ci si può connettere ad una piattaforma di trading online che offra la possibilità di investire in valute estere ed iniziare a fare compravendita di questi asset. Facilità di approccio che non deve far rima con semplicità di guadagni: perché fare soldi investendo in rete da soli, che si tratti di Forex o di qualsiasi altro asset finanziario, resta pur sempre un qualcosa di complesso.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Recupero dati persi: perché mettere le mani in tasca e lasciar fare agli esperti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Può capitare a tutti di perdere i dati da un hard disk. Per quanto si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.