Ultim'ora
aula consiglio comunale 30 marzo 2019

Sessa Aurunca – Bandiera blu e ospedale nuovo, le delibere non approdano in consiglio comunale, otto consiglieri presentano una mozione a Schiavone

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – I consiglieri del centrosinistra chiedono un consiglio straordinario per approvare il grande progetto Bandiera Blu e la variante per l’ospedale nuovo di Sessa Aurunca. Due progetti pronti da tempo è mai approdati in aula. Evidentemente il presidente del consiglio comunale, Massimo Schiavone, è distratto dalla campagna elettorale per le regionali. A chiedere con forza l’assise comunale sono i consiglieri: Ciro Marcigliano, Lorenzo Fusco, Luca Sciarretta, Luciano Di Meo, Martina Di Meo, Basilio Vernile, Domenico Bevellino e Maria Teresa Sasso. Questa mattina infatti, è stata protocollata la mozione a firma dei suddetti consiglieri dove si chiede: “che venga convocato un consiglio comunale straordinario e urgente con il seguente ordine del giorno: 1) approvazione progetto preliminare ai fini espropriativi, apposizione al vincolo preordinato all’esproprio e adozione variante urbanistica dei lavori di realizzazione del nuovo presidio ospedaliero; 2) Apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e  adozione variante urbanistica dei lavori di realizzazione del grande progetto Bandiera Blu”. I consiglieri fanno sapere che: “le predette proposte deliberative, corredate dai relativi pareri di regolarità, sono già state trasmesse dall’ufficio Settore U.T. all’ufficio di segreteria O.O.II”. Due progetti importanti per il territorio che giacciono su qualche scrivania del secondo piano del palazzo della città. Eppure in questo periodo pre elettorale si sprecano slogan per il territorio. C’è addirittura chi è “innamorato della propria gente” dimenticando che questa gente potrebbe volere un mare pulito e depurato grazie al progetto bandiera blu o un ospedale all’avanguardia a due passi del centro cittadino. La mozione protocollata obbliga il presidente della civica assise a convocare e  un consiglio comunale e deliberare entro e non oltre dieci giorni a partire da oggi

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

TRAGEDIA DI FERRAGOSTO – Giovane donna travolta e uccisa da un pirata della strada. Indaga la Polizia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno –  Travolta ed uccisa sul colpo da un pirata della strada, è accaduto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 − uno =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.