Ultim'ora

Alife / San Potito Sannitico – Spaccio di droga, tutti davanti al giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alife / San Potito Sannitico – Questa mattina le 5 persone arrestate ieri nell’ambito di una operazione antidroga saranno davanti al giudice per le indagini preliminari. Potranno chiarire le loro posizione e fugare qualche dubbio agli investigatori. Insomma, potranno parlare e spiegare il proprio punto di vista anche se le prove raccolte dagli investigatori lasciano pochi margini di manovre.
Gli arresti sono stati eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte – guidati dal capitano Baldacci – che hanno dato esecuzione alla misura cautelate in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli  – Ufficio 27° –   su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di cinque persone ritenute responsabili di “associazione a delinquere finalizzata  allo spaccio di sostanze  stupefacenti”. Una indagine nella quale ha lavorato il nucleo operativo e radiomobile – guidato dal tenente Marsilio – della compagnia carabinieri del Matese. Le cinque persone coinvolte sono state tutte arrestate e condotte in carcere. Si tratta di CAPPELLO Valerio, nato a Piedimonte Matese (CE) il 10/10/1974  residente San Potito Sannitico; CARAVELLA Salvatore, nato a Piedimonte Matese (CE) il 03/08/1988 residente Alife; LUCIANI Silveria, nata a Piedimonte Matese (CE) il 23/06/1978 residente San Potito Sannitico; RICIGLIANO Marco, nato a Piedimonte Matese (CE) il 11/04/1978 residente San Potito Sannitico; CAPPELLO Giovanni, nato a Piedimonte Matese (CE) il 25/09/1995 residente San Potito Sannitico. Nella stessa indagine sono coinvolte altre due persone, con un ruolo marginale, per i quali il giudice ha deciso di respingere le richieste di arresto avanzate dalla Procura della Repubblica. Per questa ragione Palumbo Mirko di Castello del Matese e Albano Angelo di Caiavano sono indagati a piede libero.

Leggi anche:

Alife / San Potito Sannitico / Castello Matese – Spaccio di droga, sgominata organizzazione del Matese: 5 giovani in carcere e 2 indagati a piede libero

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano / Caianello / Calvi Risorta – Motociclista ucciso dal Tir, bloccato l’austista del camion in fuga: non mi sono accorto di nulla

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Caianello / Calvi Risorta – Il pirata della strada che avrebbe investito e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.