Ultim'ora
foto di repertorio

Sessa Aurunca – Paura nella casa di cura: giovane si lancia nel vuoto, l’altro tenta la fuga e cade rovinosamente dalle scale: indagano i carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – Momenti di paura si sono vissuti oggi a Sessa Aurunca per due episodi accaduti, a distanza di poche ore uno dall’altro all’interno di strutture sanitarie che fungono da comunità per le cure di persone con problemi psichiatrici. Il primo episodio sarebbe avvenuto nella casa di cura Villa degli Angeli, ubicata nel centro della città di Sessa Aurunca e gestita dalla società Emmedue srl, quando un giovane, poco più che 30enne, originario di Formia, avrebbe scavalcato una finestra del primo piano lanciandosi nel vuoto. Soccorso dal personale è stato trasferito, con l’ambulanza del 118, presso l’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca. Le condizioni del 30enne sarebbero molto gravi e la prognosi resta riservata. Questa sera, poco dopo le ore 18, nuovo episodio drammatico, sempre in una struttura sanitaria – la Cosmo1, gestita da Emmedue srl – quando un uomo, un 40enne di Pomigliano D’Arco giunto da poco nella struttura, sarebbe caduto rovinosamente dalle scale antincendio. Una caduta causata da un suo tentativo di fuga dalla struttura sanitaria. Avrebbe riportato gravi lesioni e traumi agli arti inferiori. Soccorso dall’ambulanza del 118 sarebbe stato trasferito presso l’ospedale San Rocco. Sono i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca a indagare per fare luce sue due episodi e su eventuali responsabilità connesse. Un contributo importante alle indagini potrebbe arrivare dai filmati prodotti dal sistema di video sorveglianza  in dotazione alle strutture.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Raccolta differenziata, percentuale ancora troppo bassa: colpa degli incivili

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pignataro Maggiore (di Bartolo Mercone) – Per anni i numeri della raccolta differenziata sono stati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.