Ultim'ora

Fondi investimento e previdenza: una guida al risparmio intelligente

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Avere a disposizione una somma da investire è al tempo stesso una fortuna ed un problema. Come mai? Perché avere dei soldi da parte richiede attenzione alle scelte che si prendono rispetto alle varie forme di risparmio esistenti sul mercato. Non tutti conoscono alla perfezione il funzionamento dei vari sistemi di risparmio ed investimento per cui è bene studiare le possibilità a cui puoi avere accesso e ottenere guadagni semplici senza troppi rischi. Per esempio potresti voler investire la tua piccola fortuna in fondi di investimento ma per procedere devi sempre essere assolutamente consapevole dei vantaggi e dei rischi che ne conseguono.

Stabilire gli obiettivi per capire come investire

Ad ogni modo il fatto stesso che tu abbia deciso di cominciare ad investire i tuoi risparmi è di per sé un primo passo molto importante. Lo step successivo riguarda lo studio dei vari prodotti di risparmio grazie ai quali vedrai crescere la tua piccola o grande fortuna. Per cominciare è importante capire quali sono i tuoi obiettivi, nonché le motivazioni per cui vorresti cominciare ad occuparti di risparmio e investimento.

Se hai progetti di medio termine potresti pensare ai fondi investimento quali strumenti di risparmio gestito e amministrato da una società competente per i quali hai la possibilità di investire anche piccole somme ma differenziando il tuo portafoglio. Con i fondi le gestioni del patrimonio sono affidati a consulenti esperti che a monte stabiliscono i mercati su cui investire. Tu partecipi con la tua quota e nel caso di fondi aperti puoi richiedere il rimborso in qualsiasi momento.

Progetti a lungo termine

Se invece ambisci a progetti di lungo termine potesti pensare alla previdenza integrativa con la quale ti assicuri un buon tenore di vita anche dopo la pensione. Stiamo parlando dei fondi integrativi pensionistici che ti permettono di costruire un trattamento pensionistico complementare a quello nazionale obbligatorio. Il tuo risparmio gestito e amministrato dalla previdenza integrativa viene così messo a frutto per assicurarti la tranquillità economica anche dopo che avrai smesso di lavorare. Questo strumento finanziario consiste nell’investimento di somme mensili che andranno a costituire un importante capitale di cui godere dopo aver smesso di lavorare e assieme alla pensione pubblica.

I vantaggi dei fondi di investimento pensionistici

Nello specifico i fondi di investimento pensionistici godono di vantaggi fiscali importanti come l’esenzione in fase di contribuzione e che consente di dedurre fino a 5.164,57 euro all’anno di quanto versato. Inoltre alla pensione integrativa viene applicata un’aliquota agevolata al 20% ed è sottoposta ad una tassazione agevolata massima del 15% in fase di erogazione. I fondi di investimento comuni e quelli per le pensioni sono due modi molto intelligenti di risparmiare e accrescere i propri capitali con piccoli investimenti iniziali. Se vuoi approfondire queste modalità di risparmio puoi dare un’occhiata alle vantaggiose proposte di OnlineSim. Ricorda sempre di stabilire quali sono i tuoi obiettivi di risparmio e di imparare a diversificare le somme investite per ridurre il rischio e massimizzare le possibilità di crescita del tuo capitale!

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Recupero dati persi: perché mettere le mani in tasca e lasciar fare agli esperti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Può capitare a tutti di perdere i dati da un hard disk. Per quanto si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.