Ultim'ora

Pietramelara – Droga, perizia tecnica sulla cocaina di De Luca: parla l’avvocato Mozzi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara –  In merito alla perizia tecnica per stabilire e quindi classificare il principio attivo della sostanza stupefacente che l’indagato, Pierluigi De Luca, nascondeva nel suo bar di Pietramelara, interviene il difensore dell’indagato. L’avvocato Michele Mozzi ha messo in evidenza che il risultato delle analisi tecniche ha evidenziato una scarsa purezza della sostanza stupefacente. Un principio attivo alto significa l’aggravamento – in chiave processuale – della posizione del giovane barista coinvolto nella vicenda.  Tutto nasce da una indagine condotta dai baschi verdi, guidati dal tenente Di Lorenzo, della Fiamme Gialle di Aversa che circa un mese fa hanno tratto in arresto il 30enne. Alcuni giorni fa, i giudici del Tribunale del Riesame di Napoli hanno respinto la richiesta avanzata dal difensore dell’indagato. Pierluigi De Luca resta in carcere. L’indagato, attraverso il proprio legale, l’avvocato Michele Mozzi, aveva chiesto di rivalutare la vicenda per tentare di ottenere la scarcerazione o, almeno, gli arresti domiciliari. Una situazione, quella di De Luca, molto pesante, se si considera la grossa quantità di cocaina scoperta dalle fiamme gialle di Aversa: quasi 2 chilogrammi di stupefacente.

Pietramelara – Spaccio di droga, De Luca confessa e resta in carcere

Pietramelara – Spaccio di droga, De Luca davanti al giudice. Diverse ombre da chiarire

Pietramelara – Spaccio di droga, De Luca trasferito in carcere. Gli ordini arrivavano via social

Pietramelara – Spaccio di droga, barista scoperto con 1 kg di cocaina: arrestato

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Piedimonte Matese / Napoli – Concorsi, il difensore Civico della Campania accusa: pressioni di Loffreda per “sistemare il proprio figlioccio”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese / Napoli – Il difensore civico della Campania, Giuseppe Fortunato, denuncia possibili brogli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.