Ultim'ora
foto di repertorio

Vairano Patenora / Teano / Calvi Risorta – Estorsioni e minacce con metodo mafioso, il gruppo Aria resta in carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora / Teano / Calvi Risorta – I giudici del Tribunale del riesame di Napoli hanno confermato la custodia in carcere per il gruppo capeggiato da Michele Aria. Il Tribunale della Libertà partenopeo ha respinto le richieste dei difensori degli indagati che, appunto, chiedevano la liberazione degli assistiti oppure in alternativa restrizioni più leggere. Invece il Tribunale della Libertà, dopo la seduta dello scorso primo luglio 2020, ha respinto per tutte persone coinvolte nell’inchiesta (tranne che per Lorenzo Corbisiero il cui ricorso sarà discusso a breve), la richiesta di scarcerazione. Aria Michele Giuliano 1960 Teano, Aria Armando 1981 Vairano Patenora, Aria Michele jr 1987 Teano (domiciliato in Lombardia), Salerno Salvatore 1976 Calvi Risorta, Faella Francesco 1961 Teano, Corso Paride 1985 Teano e Corbisiero Lorenzo 1970 Teano, restano in carcere in attesa di sottoporre il loro caso al tribunale della Libertà di Napoli per il riesame dell’ordinanza. Nel collegio difensivo figurano, fra gli altri, gli avvocati Fabrizio Zarone, Marco Andrea Zarone, Ciro Balbo, Vincenzo Cortellessa, Giovanni Scoglio e Ignazio Maiorano.

Leggi anche:

TEANO – Estorsioni e minacce, spedizione punitiva contro l’imprenditore: “merda dove sei, ti devo ammazzare”

TEANO / VAIRANO PATENORA / CALVI  RISORTA – Camorra, Aria ai suoi sodali: la gente bisogna sgozzarla, ti faccio vedere come si stacca la testa alla gente (il video)

Teano – Il gruppo Aria incuteva terrore, la vittima: “scappammo dal paese, non era più un posto sicuro”

TEANO –  Blitz anticamorra, 5 arresti e numerose perquisizioni: c’è anche un commerciante di auto

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano / Caianello / Calvi Risorta – Motociclista ucciso dal Tir, bloccato l’austista del camion in fuga: non mi sono accorto di nulla

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Caianello / Calvi Risorta – Il pirata della strada che avrebbe investito e …

un commento

  1. li devono restare…. speriamo non li facciano più uscire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.